Cannavacciuolo approda in Toscana con Laqua Vineyard

di cristina cimato

Lo chef pluristellato Antonino Cannavacciuolo ha appena inaugurato il suo primo ristorante fuori dal Piemonte e dalla Campania, all’interno di un resort incastonato tra le colline di Pisa e Volterra: il Laqua Vineyard

 

«È la nostra prima volta fuori dal Piemonte e dalla Campania, ma siamo certi che una destinazione come questa potrà essere per noi un patrimonio inestimabile da cui partire per guardare, insieme, al futuro».

Così una delle coppie più amate della ristorazione d’eccellenza, quella composta da Cinzia e Antonino Cannavacciuolo ha annunciato l’apertura di Laqua Vineyard, Resort della collezione Laqua, in Toscana, nel borgo etrusco di Casanova, comune di Terricciola.

Incastonato tra Pisa e Volterra, il nuovo indirizzo del gruppo Laqua, che ha già sedi a Sorrento, Ticciano (Vico Equense) e Pettenasco sul Lago d’Orta (con un bistrò e lounge bar sempre firmati da Cannavacciuolo), accoglie all’interno di un casale il primo Ristorante Cannavacciuolo Vineyard nella regione e sei appartamenti dai nomi evocativi: Cupido, Afrodite, Narciso, Euridice, Dioniso e Penelope.

gentleman magazine italia food chef ristornati Antonino Cannavacciuolo al laqua resort

La struttura avrà anche un’area benessere e una piscina privata sui vigneti.
Una cucina a vista, un grande tavolo da degustazione per le occasioni speciali e il Privé, area più intima e riservata del ristorante, fanno di questa nuova destinazione, aperta lo scorso 24 giugno e che può accogliere fino a 60/70 persone, un’estensione della filosofia dello chef pluristellato, che si basa sempre sulla materia prima locale.

gentleman magazine italia food chef ristornati Antonino Cannavacciuolo al laqua resort Ristorante Cannvacciuolo Vineyard @lamatilde 2Due menù degustazione e uno à la carte portano la maestria del cuoco tra le colline toscane grazie anche alla guida della brigata affidata all’Executive chef Marco Suriano, che si è formato al Relais Villa Crespi.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo