Opening: Urban Hive Milano, il nuovo salotto della città

di Giada Barbarani

Apre in corso Garibaldi a Milano Urban Hive, una nuova concezione di albergo che unisce piacere, business e divertimento. Per i viaggiatori, ma anche per i milanesi.

gentleman hotels e resorts apre UrbanHiveMilano_Ph.AlbertoBlasetti_6

Dopo lunghi lavori, ha finalmente riaperto, con cambio di proprietà e soprattutto con un restyling incredibile, una destinazione iconica per la città: il vecchio Carlyle Brera, in corso Garibaldi, meta della Milano da bere, ha lasciato posto a Urban Hive Milano, un boutique hotel dai mille volti.

gentleman hotels e resorts apre UrbanHiveMilano_Ph.AlbertoBlasetti_2

L’idea di base era quella di ideare degli spazi adatti sì ai viaggiatori, ma anche per i milanesi. Creare quindi un albergo che potesse accogliere gli ospiti, viaggiatori o milanesi in cerca di un nuovo indirizzo, all’insegna dei massimi valori dell’hôtellerie, per una notte, per una cena, un aperitivo o per lavorare.

gentleman hotels e resorts apre UrbanHiveMilano_Ph.PaoloValentini_12

Tempi e spazi, infatti, ormai sono cambiati e anche il mondo dell’ospitalità si sta adattando. Partendo dal design, fiore all’occhiello dell’Urban Hive Milano, a cura dello studio di architettura Vudafieri-Saverino Partners.

Lo studio ha voluto rievocare gli archetipi identitari della città, reinterpretati in un linguaggio visivo ricco di originalità e autonomia espressiva, per offrire ai visitatori l’inedita esperienza di vivere l’atmosfera più iconica della nuova Milano.

gentleman hotels e resorts apre urban hive a milano

A partire dalle 97 stanze e suites, su 7 piani, ognuna studiata per sorprendere gli ospiti con servizi su misura. Gli arredi variano tra oggetti vintage e di design contemporaneo, con quadri, cromatismi, legni e tessuti che conferiscono a ciascuna camera carattere e personalità unici.

Cinque le tipologie di camere tra cui scegliere: Mini, per viaggiatori solitari o mini soggiorni; Cosy, per la coppia; Grande, per la famiglia; Taylor Made, su misura con servizi personalizzati, e la Junior Sweet, la più grande dell’albergo, con incredibile vista sullo skyline milanese.

Punto di forza dell’albergo, la visione circolare dell’uso degli ambienti comuni, in modo da valorizzare la superficie per darle differenti destinazioni d’uso nel corso della giornata. Così Il mezzanino, dedicato alle colazioni, dopo le 11.00 si trasforma in un coworking space per le molte startup cittadine (disponibili anche tre meeting rooms).

Dal Community Table della lobby agli shared offices nel mezzanino e nel basement, queste aree comuni sono state pensate per essere uno spazio aperto alla città, infrastrutture di socialità, tecnologia, comfort e relazioni. Relazioni che si sviluppano davanti a un cocktail all’ora dell’aperitivo a firma di Dom Carella.

Il volto noto della scena gastronomica milanese ha, infatti, studiato le proposte dell’Urban Hive Milano, dalla colazione al pranzo, dalle proposte all day fino alla carta serale con una sofisticata ricerca di cocktail al Portico 84. A breve aprirà anche la Street Terrace, sotto i portici di Corso Garibaldi, cornice perfetta per sorseggiare drink dall’aperitivo a notte fonda.

 

Gentleman Mountains Lifestyle

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo