Champagne Krug: Sinfonia di cuvée

di Giuliana Di Paola

Suite for Krug in 2008 è il progetto frutto della collaborazione tra la Maison di Champagne e il compositore giapponese Ryuichi Sakamoto

Krug SakamotoNelle bollicine l’ispirazione. Il risultato è Suite for Krug in 2008, il progetto in collaborazione tra la maison di Champagne e il compositore giapponese Ryuichi Sakamoto. 

Sofisticati esteti e cultori del bello, i Giapponesi sono grandi conoscitori di Champagne, non fa eccezione Ruyichi Sakamoto. Da sempre il compositore ha un rapporto d’elezione con Krug.

Composizione de cave

Da qui è nato, nel 2019, il progetto di tradurre nella lingua universale della musica un’annata speciale come quella del 2008.

«È stato un processo spontaneo», racconta Olivier Krug, sesta generazione della famiglia alla guida della Maison, «d’altra parte Julie (la chef de cave, Julie Cavil, ndrusa spesso metafore musicali per spiegare le annate e le loro diverse specificità».

Music pairing

Il risultato è la Suite for Krug in 2008, divisa in tre parti inizia dal solista Krug Clos du Mesnil 2008, continua in crescendo con Krug 2008 per chiudersi nel finale orchestrale della Grande Cuvée 164ème Édition.

Presentata in 15 Paesi in giro per il mondo con eventi unici e light design in 3D, quest’esperienza immersiva si può ricreare nell’intimità di casa con un music pairing sorseggiando le tre Cuvée. 

Seeing Sound, Hearing Krug

Qui il video completo dell’esperienza multisensoriale Seeing Sound, Hearing Krug, eseguita live al Brooklyn Museum, da un’orchestra di 36 musicisti selezionati da Sakamoto accompagnati da design di luci e tecnologia della musica 3D.

Gentleman Mountains Lifestyle

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo