Con gin e cocktail premiscelati il sole di Peck viene in vacanza

di Giuliana Di Paola

Con il Gin Peck e i ready to drink lanciati dalla storica gastronomia milanese il Sole di via Spadari si può portare dove si vuole

Gin Peck
Il Gin Peck fin dalla bottiglia richiama la storica gastronomia di via Spadari a Milano.

Con il Gin Peck e i ready to drink lanciati dalla storica gastronomia milanese il sole di via Spadari si può portare in vacanza dovunque si vuole. Anche chi non è in Versilia e ha a portata di mano il negozio di Forte dei Marmi.

Gin Peck
L’ingresso del negozio Peck a Forte dei Marmi che resterà aperto tutti i giorni ad agosto.

Come la gastronomia milanese, il gin è una selezione di eccellenze italiane e una sintesi dei profumi del territorio. Cosa che al distillato a base di ginepro riesce molto bene grazie alla sua capacità di restituire il genius loci di un luogo attraverso le botaniche usate.

Gin Peck

Il Gin Peck è un gran tour del Bel Paese dal ginepro dell’appennino tosco-emiliano, tra i migliori al mondo fino agli agrumi mediterranei, arancio e cedro, limone e pompelmo, passando per sambuco, salvia sclarea, iris, lavanda e gelsomino in un lungo viaggio per il centro Italia.

Le bottiglie illustrate

La bottiglia del Gin Peck è stata disegnata dall’illustratore Gianluca Biscalchin, come prima quelle dei cocktail pre-miscelati. Per i tre ready to drink l’ispirazione era un’esplicita citazione di Carosello con tre personaggi ispirati ciascuno a un cocktail: Cosmopolitan, Dry Martini e Negroni. 

ready to drink Peck
I tre cocktail ready to drink Peck, da sinistra: Cosmopolitan, Negroni e Martini Dry.

Nel caso della bottiglia del Gin Peck, invece, la scelta è più grafica e dietro il riconoscibile ingresso di via Spadari prende vita un albero del bengodi perché: «Per gli amanti del buon cibo Peck è come un parco dei divertimenti gastronomici, un paradiso del palato, un orto delle meraviglie», racconta Gianluca Biscalchin. «Per questo ho voluto raccontare la filosofia di Peck attraverso i loro prodotti più famosi». 

Gin Peck
Il Gin & Tonic si abbina alla perfezione con i piatti della gastronomia Peck, come il vitello tonnato.

Food pairing

Gin Peck e i pre-miscelati si abbinano bene ai piatti icona della gastronomia di via Spadari: su tutti la parmigiana di melanzane e il vitello tonnato. Ma sta alla perfezione con il classico Tagliere di Peck (si può scegliere in 15 varianti), come ormai da tradizione dei Giovedrink, il giorno dedicato al bere miscelato, lanciato con successo da Peck CityLife in Piazza Tre Torri. 

Gin PeckIl dehors di Peck City Life in piazza Tre Torri. 

Off e Online shop

Il Gin Peck è disponibile nei tre negozi Peck di Milano (via Spadari, Peck City Life e Porta Venezia) e in quello a Forte dei Marmi in piazza dei Cavallini.

Ma il Gin Peck può essere acquistato anche online sul sito di Peck da solo o con il box aperitivo, una confezione regalo che oltre alla bottiglia contiene Carciofini grigliati in olio extravergine, Parmigiano Reggiano Dop 24 mesi e il mitico Salametto di Peck. 

 

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo