How to: come indossare la pochette

di Tommaso Basilio

Il grande ritorno di un accessorio da taschino. Ma come indossare la pochette? Quali sono le regole, quali dettagli valutare con attenzione e gli otto modi per piegarla da vero Gentleman.

gentleman magazine italia moda accessori how to come indossare la pochette
L’attore Pierfrancesco Favino a Cannes per la presentazione del film Il traditore. @instagram

Fino agli anni 40, l’uomo elegante aveva sempre con sé due fazzoletti. Uno enorme, profumato e piegato con precisione, che teneva nella tasca posteriore dei pantaloni. Il suo utilizzo poteva essere romantico: per asciugare le lacrime di una signora. O molto pratico: per pulire le lenti degli occhiali.

Il secondo fazzoletto, invece, quello ripiegato nel taschino della giacca, proprio dove batte il cuore, aveva funzioni esclusivamente decorative. Ed è questo che, ancora oggi, non può mancare nel guardaroba del vero Gentleman. Ma come indossare la pochette?

Come sceglierla? La cosa più importante da considerare e da guardare sono gli orli, che devono essere cuciti a mano roulé, cioè arrotolati. Oppure, se il tessuto è di lino, anche à jour, detto anche punto a giorno, quindi rivoltato e piatto.

gentleman-magazine-italia-moda-accessori-how-to-come-indossare-la-pochette
Humphrey Bogart, grande amante della pochette, che sfoggiava anche con abiti molto casual.

Per i tessuti, meglio puntare sui materiali della tradizione: cotone (batista) e lino (tela o batista).  Mentre per le misure, sempre quadrate, meglio la più grande (48×48 cm), ma è tollerata anche la versione più piccola (30×30 cm).  In ultimo, per indossare bene una pochette, bisogna anche sapere, conoscere e rispettare il linguaggio del fazzoletto da taschino. Per questo basta seguire gli otto modi diversi per piegarli, nelle illustrazioni qui sotto, e decidere quale si addice meglio al proprio stile.


Piega a doppio triangolo
Si tratta della piega da fazzoletto più classica, preferita dai conservatori inglesi, ed è adatta soprattutto per le occasioni formali. Per ottenere un effetto migliore, si consiglia di usare sempre un fazzoletto ben inamidato.
Gentleman-moda-uomo-accessori-come-indossare-la-pochette


A triplo triangolo
Non di facilissima esecuzione, questa è la pochette che però farà più scena, da sfoggiare la sera. Il trucco è di piegare già nella fase C il tessuto in modo che le tre punte siano ben distinte e non allineate.

Gentleman-moda-uomo-accessori-come-indossare-la-pochette


Lineare o rettangolare
Un classico che era molto in voga tra gli anni 40 e 50, soprattutto negli Stati Uniti. È la piegatura del fazzoletto da taschino più semplice da realizzare, ma ha sempre bisogno di una perfetta stiratura iniziale.

Gentleman-moda-uomo-accessori-come-indossare-la-pochette


A quattro punte
Il più sofisticato ed elegante, ideale da abbinare a un completo intero blu, o comunque, sempre scuro. La prima punta deve quasi sfiorare il revers della giacca, ed essere sempre più piccolo rispetto alle altre tre punte.


Piega a corona
Molto simile a quello a triplo triangolo. Ma un occhio allenato noterà subito che qui le punte sono più nette e affilate. Negli anni Ottanta era usato soprattutto con i fazzoletti a tinta unita ma oggi è tollerata una sobria fantasia.

Gentleman-moda-uomo-accessori-come-indossare-la-pochette


A triangolo semplice
Detto anche: one corner up. Può funzionare sia nelle occasioni formali sia su un look casual, anche spezzato. Per evitare rigonfiamenti, si cosiglia di appiattire la parte sotto, nell’ultima fase (D), prima di inserirlo nel taschino.


Piega a scala
La più snob ma anche la meno conosciuta ed esibita, la piega a scala può essere eseguita solamente con fazzoletti in cotone o in tela, perché con la più morbida seta, tende a disfarsi troppo facilmente.


A soffio d’ala
Si tratta della piega più veloce da eseguire. Forse anche per questo motivo, è una delle più popolari. Adatta a un look casual, in questo caso, va però ricordato che va utilizzata per un fazzoletto in seta e comunque mai di lino.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo