Dai film all’asta benefica

di Nicola D. Bonetti

La Land Rover di Jamen Bond

La Land Rover di Jamen BondLe Defender che hanno preso parte al film No Time To Die (2021), contribuiscono a raccogliere 352.800 sterline (412mila euro circa) nella duplice asta di beneficenza che celebra i sessant’anni dei film di James Bond.

La Defender 110 con codice VIN 007 (vehicle identification number, che la certifica come una delle dieci utilizzate nel film).

Protagonista di alcune delle scene più spettacolari del film, ha raccolto 189 mila sterline, devolute alla Croce Rossa Britannica, all’asta presso Christie’s a Londra.

New Defender su set film No Time To Die (2021).

La Defender 110, appositamente modificata e diventata famosa per le coinvolgenti evoluzioni fuoristrada in No Time To Die, è stata immediatamente venduta.

Identification Number) 007 ed era una delle dieci Defender utilizzate durante le riprese.

La Land Rover di 007
Land Rover 007, interni.

Un’altra Defender, una 110 V8 Bond Edition, creata dalla divisione SV Bespoke e ispirata alle specifiche delle Defender presenti in No Time To Die, è stata venduta per 163.800 sterline.

Questi fondi aiutano l’organizzazione Tusk ad amplificare l’impatto delle iniziative di conservazione progressiva in tutta l’Africa, proteggendo le specie in via di estinzione, salvaguardando la biodiversità e responsabilizzando le comunità locali.

In tutto il mondo erano disponibili solo 300 Bond Edition, e questo esemplare con specifiche per il Regno Unito ha un esclusivo logo “60 Years of Bond’ inciso sui terminali del cruscotto.

La jeep di James Bond
Land Rover 110 V8 Bond Edition.

La vendita per i sessant’anni di James Bond ha compreso 60 lotti in totale.

Le Defender erano tra i 25 lotti messi all’asta dal vivo da Christie’ s e EON Productions.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo