Racing. Buon vento

di Giuliano Luzzatto

La stagione delle regate mediterranee è al suo clou. Ecco le sfide più belle già vissute.
E l’atteso evento di settembre a Porto Cervo

gentleman-magazine-italia-sport-la-stagione-delle-regate-rolex-giraglia
L’equipaggio del Ker 46 lisa R fa rotta verso il traguardo della Rolex Giraglia, al largo di Genova.

Dopo il primo avvio con le Regate di Primavera a Portofino, dedicate ai maxi yacht, seguite dalla Capri Sailing Week, la stagione della grande vela è entrata nel vivo con due classici: la Loro Piana Superyacht Regatta e la Rolex Giraglia, regina dell’altura mediterranea.

Entrambe le manifestazioni sono ripartite con rinnovato entusiasmo dopo lo stop forzato del 2020, dimostrando, qualora ce ne fosse bisogno, di quanto sia forte il desiderio di armatori e velisti (ma anche del pubblico) di ritornare a navigare.

Dal primo al 5 giugno a Porto Cervo, sulle banchine antistanti lo Yacht Club Costa Smeralda, si sono allineati 16 superyacht a vela (sopra) per dare vita alla Loro Piana Superyacht Regatta, giunta alla 14ª edizione con la novità dell’ammissione dei grandi catamarani a vela, una classe di barche che trova sempre maggiore consenso tra gli armatori, perché unisce prestazioni a vela con spazi a bordo degni di una villa pieds dans l’eau.

Tre le categorie: Superyacht, Multiscafi e Rendevous, quest’ultima interamente dedicata agli yacht del cantiere sudafricano Southern Wind, che si sono ritrovati nelle acque della Costa Smeralda per celebrare il SW Rendezvous and Trophy, in occasione del trentesimo anniversario del cantiere.

Un momento del circuito Swan Sardinia Challenge dello scorso giugno.

«Vedere ben 16 superyacht schierati davanti allo YCCS per la prima regata della stagione», ha dichiarato il Commodoro Michael Illbruck, «è il miglior segnale che potessimo avere per ripartire con ottimismo».

La stagione delle regate è proseguita a giugno con la Rolex Giraglia, giunta alla 68ª edizione, quest’anno partita da Sanremo, con il supporto dell’omonimo Yacht Club, anziché da Saint-Tropez, come tradizione.

Dopo una boa in Costa Azzurra, la flotta, di ben 138 barche, ha fatto prua sull’isolotto della Giraglia, davanti a Capo Corso, il «dito» della Corsica, e da qui a Genova, sede dello Yacht Club Italiano, ideatore e organizzatore della regata dal lontano 1953.

La Swan Tuscany Challenge nel Golfo di Follonica, all’isola d’Elba.

Gli armatori dei Club Swan, le barche dall’animo più racing prodotte con grande maestria dal cantiere finlandese Nautor’s Swan di Leonardo Ferragamo, hanno dato vita alle prime due tappe di The Nations League, il circuito di regate loro dedicato, con la Swan Tuscany Challenge, che si è svolta a fine maggio, e la Swan Sardinia Challenge.

Un momento dell’edizione 2019 della Copa del Rey.

Dopo due tappe, la classifica provvisoria di The Nations League vede al comando la Germania davanti a Russia e Italia. Il prossimo appuntamento per gli Swan One Design sarà in occasione della Copa del Rey,  in programma a Palma di Maiorca, fra il 31 luglio e il 7 agosto.

Gran finale sempre a Palma con il Nations Trophy, evento biennale che sancirà sia la nazione vincitrice che le vittorie individuali per ogni classe.

A fine agosto è in programma la regata di 500 miglia Palermo – Montecarlo. A concludere la stagione delle regate, dal 5 all’11 settembre, Porto Cervo ospita la 31ª edizione della Maxi Yacht Rolex Cup, la regata alla quale ogni armatore di uno yacht a vela di almeno 60 piedi (18 metri, la lunghezza minima per far parte della categoria) desidera prendere parte almeno una volta.

La Maxi Yacht Rolex Cup: la prossima edizione è dal 5 all’11 settembre a Porto Cervo.

Sono molti i possessori di queste barche che tornano ogni anno per godere dell’evento nel suo insieme, dove, all’organizzazione dello YCCS e dell’International Maxi Association si unisce l’impeccabile ospitalità di Rolex.

Per quest’anno sono attesi in Costa Smeralda oltre 40 maxi yacht. Il grande yachting in Mediterraneo si concluderà in ottobre con Les Voiles de Saint-Tropez e la Rolex Middle Sea Race.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo