L’indoor cycling è sempre più cool

di Alessandra Oristano

Fuoripista è una Stationary Bike performante, dal design accattivante e all’avanguardia tecnologica. Per un training indoor esperienziale

Legno di frassino, vetro stratificato, alluminio, acciaio e cuoio rifinitoinei minimi dettagli. Sono i materiali pregiati e una silhouette essenziale a rendere Fuoripista una Stationary Bike per l’allenamento indoor adatta a contesti luxury, domestici e professionali.

Unisce funzionalità e design ad altissime prestazioni, perfetta ergonomia, contenuti tecnologici all’avanguardia e precisione tecnica certificata. Ideata da Adriano Design

Se un tempo l’allenamento indoor era considerato una noiosa alternativa all’uscita, le edo.stationary bike stanno diventando parte integrante del training anche per gli amatori.

Lo sono già da tempo nel mondo dei professionisti, in quanto gli attrezzi attuali consentono di ottenere, grazie alla tecnologia, prestazioni difficilmente raggiungibili con allenamenti solo su strada.

Fuoripista Bike propone un design nuovo rispetto alla linea degli attrezzi sportivi. Che si trovi all’interno di un loft cittadino o in una villa nel countryside, o in un ufficio affacciato sullo skyline metropolitano, comunica i concetti di wellness ed esercizio con un forte appeal estetico e dalle grandi prestazioni.

Nasce da un insieme di processi artigianali, con fasi successive di lavorazione dei diversi materiali fino all’assemblaggio.

Il collaudo avviene attraverso test automatizzati gestiti da Elite, per simulare la pedalata a diverse velocità e potenze con l’obiettivo di calibrarla. Poi, confermati da un controllo finale eseguito da un atleta all’interno dell’azienda.

I materiali sono stati scelti per il loro pregio ma anche perché naturali e sostenibili, adatti per convivere con chi abita gli ambienti. La Bike viene spedita completamente montata, in modo da renderla immediatamente funzionante.

Per la realizzazione delle gambe è stato scelto il vetro temperato stratificato, adatto anche per i fuori sella perché assicura massima resistenza a sforzi e sollecitazioni di tipo meccanico.

In vetro stratificato è anche il grande volano di diametro 50 cm e peso 15 kg. Uno strumento ideale per permettere una simulazione iper-realistica della pedalata, soprattutto quando si sviluppano potenze elevate.

L’architrave principale è in legno massello di frassino verniciato a poro chiuso con un trattamento multistrato a base acqua che lo rende impermeabile.

Per tutti gli elementi funzionali – leve, reggisella, pomelli, pedali, alloggio per l’unità di resistenza – e i dettagli strutturali è stata utilizzata la lega di alluminio e acciaio inox. Il manubrio è rivestito con nastro in pelle e la sella è in cuoio.

 

Offre l’opportunità di seguire percorsi reali, virtuali e itinerari GPS, di allenarsi con un coach virtuale in base agli obiettivi prefissati o di connettersi alla community, con la possibilità di monitorare tutti i dati della propria prestazione.

È studiata per offrire un fitting perfetto, in quanto sia la sella che il manubrio sono regolabili, consentendo di personalizzarla rispetto al proprio fisico e di mantenere quindi la corretta postura nel corso dell’allenamento.

Fuoripista Bike adotta, inoltre, una tecnologia molto silenziosa che rende possibile la pedalata in ogni momento della giornata.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo