Opening: Louis Vuitton all’ex Garage Traversi a Milano

di Giada Barbarani

Louis Vuitton ridà vita allo storico ex Garage Traversi di Milano creando una nuova destinazione dedicata allo shopping e a progetti speciali.

Dopo anni di chiusura, l’ex Garage Traversi di via Bagutta, a due passi da piazza San Babila, torna ad aprire le sue porte. Il merito va alla Maison Louis Vuitton che ha inaugurato in questi spazi una nuova destinazione dedicata allo shopping e a progetti speciali.

Il piano terra e il secondo sono, infatti, dedicati al retail, mentre il primo piano è destinato a ospitare progetti speciali della Maison, con un calendario che alterna pop up immersivi a esibizioni dalla vocazione artistica e culturale.

gentleman moda louis vuitton all'ex garage traversi 2277_LV_23 01 06_Milan TRAVERSI_

Gli spazi si distinguono con identità cromatiche ben precise. Il piano terra, dedicato alla donna, è caratterizzato da un’intensa sfumatura che va dal giallo al fucsia (sopra); mentre il secondo, con le collezioni maschili, è dominato da un profondo blu Klein (sotto).

Per esaltare la struttura architettonica originale degli anni 30 è stato scelto un sistema di pareti curve che lascia a vista le monumentali travi a ventaglio in cemento armato. E poi, arredi vintage del patrimonio del design italiano, opere d’arte, oggetti dell’archivio storico di Louis Vuitton e savoir-faire artigianale.

gentleman moda louis vuitton all'ex garage traversi 4507_LV_23 01 06_Milan TRAVERSI_

Il primo piano, in occasione del lancio mondiale della collezione Louis Vuitton x Yayoi Kusama, è ispirato all’arte e ai motivi ricorrenti dell’artista giapponese e offre ai suoi visitatori un’esperienza unica e distopica, circondati dal motivo Infinity Dots a pois giallo e nero e dalle Metal Ball, le maxi sfere in metallo su cui si riflette lo spazio, moltiplicandosi all’infinito.

All’interno di questo spazio, borse, scarpe e abbigliamento, occhiali da sole, fragranze e gioielli: quasi tutti gli universi di Louis Vuitton sono contaminati dai motivi e le immaginazioni dell’infinito dell’artista giapponese.

Ma non solo. Anche gli spazi esterni al Palazzo Louis Vuitton nell’ex Garage Traversi esprimono al meglio il suo l’universo. Dal 13 gennaio, in occasione della Milano Fashion Week, fino al 13 febbraio ecco le installazioni di Creating Infinity. I mondi di Yayoi Kusama e Louis Vuitton.

Dalla facciata dell’edificio, che presenta le vetrine speciali con il tema Infinity Dots, alla terrazza, dove dominano tre zucche giganti dai colori accesi, ispirate al celebre tema Pumpkins dell’artista. Zucche imponenti in vetroresina anche in San Babila,, mentre il chiosco di fiori di via Bagutta si veste di caleidoscopici pois colorati, replica della pennellata di Kusama.

 

Gentleman Mountains Lifestyle

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo