Bulgari Octo Finissimo Ultra Cosc: di record in record

di Davide Passoni

Fin dalla sua apparizione nel 2014, l’Octo Finissimo di Bulgari è stato un orologio destinato a battere primati. Anche l’ultimo in ordine di tempo

L’Octo Finissimo di Bulgari ci ha ormai abituati a battere un record dopo l’altro. Una serie iniziata nel 2014 con l’Octo Finissimo Tourbillon Manuale e che quest’anno ha visto aprirsi il nono capitolo con l’Octo Finissimo Ultra Cosc. Mai prima d’ora un orologio meccanico resistente agli urti e al magnetismo era stato reso così sottile, più sottile di una moneta: 1,70 millimetri.

Il nuovo orologio non è solo il segnatempo meccanico più sottile mai prodotto, ma è anche il cronometro Cosc più sottile al mondo. Ricordiamo che la certificazione rilasciata dall’ente di Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri (Cosc, appunta), serve a testimoniare la garanzia di precisione dell’orologio che dura nel tempo.

Struttura complessa e materiali d’avanguardia

Il problema principale nella progettazione di un orologio tanto sottile stava nella necessità di conciliarne l’estrema sottigliezza con la robustezza. Un primo passo era stato fatto nel 2022 con la creazione dell’Octo Finissimo Ultra, con uno spessore di soli 1,80 mm. Incoraggiati da questo risultato e convinti che i limiti non fossero ancora stati raggiunti, i tecnici del reparto Ricerca e Sviluppo di Bulgari, in collaborazione con Concepto (laboratorio esperto in meccanismi complessi), hanno deciso di spingersi ancora oltre.

Per quanto riguarda la struttura complessiva, il fondello dell’orologio funge da platina principale, sulla quale sono assemblati i 170 componenti del calibro di manifattura BVL180 a carica manuale. Questi componenti sono selezionati con sistemi di misurazione ottica a 1/10 di micron, in modo da poter scegliere i pezzi che più si avvicinano alla dimensione voluta. Ecco perché questo movimento meccanico certificato Cosc introduce un ulteriore livello di complessità nella linea Ultra.

La sfida di garantire un’adeguata rigidità a un orologio di 40 mm di diametro e di 1,70 mm di spessore è stata vinta realizzando il fondello e la platina in carburo di tungsteno, un materiale all’avanguardia particolarmente denso, duro e ultraresistente. Con un altro materiale, dall’oro all’acciaio, il rischio era che l’orologio si flettesse una volta stretto al polso con il cinturino.

Inoltre, per sfruttare al massimo la superficie dell’orologio, i quadranti delle ore e dei minuti, il grande bariletto – con una riserva di carica di 50 ore – e lo scappamento giocano si inseriscono in modo armonico all’interno della geometria circolare dell’apertura della lunetta.

Quest’ultima, insieme alle anse e alla carrure, è in titanio sabbiato; le ruote di carica e di regolazione dell’ora sono in acciaio satinato, mentre il cricchetto è in acciaio sabbiato inciso con scritte e una decorazione geometrica. I contatori delle ore e dei minuti in ottone sabbiato hanno un rivestimento in PVD grigio, lancette in ottone lucidato con rivestimento al rodio e indici bianchi e ruota dei secondi in acciaio satinato con indicatore dell’indice nero. Molto bello il bracciale in titanio sabbiato con fibbia pieghevole completamente integrata, spesso solo 1,50 mm.

Il legame con il digitale

gentleman Octo Finissimo Bulgari Bulgari 2024_Octo Fin Ultra COSC_104081_02

L’Octo Finissimo Ultra, lanciato due anni fa e ancora disponibile su ordinazione, ha aperto l’alta orologeria contemporanea a nuovi mondi connessi grazie alla presenza sul cricchetto di un codice QR sul cricchetto, che forniva tutti i dati relativi all’orologio e dettagli sull’universo Bulgari.

Nell’Octo Finissimo Ultra Cosc, il codice è stato trasformato in un Datamatrix miniaturizzato sul retro, grazie alla cui scansione si accede a immagini e video dai quali è possibile comprendere meglio la ricerca della massima finezza, le competenze speciali e l’ingegnosità che hanno portato alla creazione dell’orologio.

Un orologio da record aveva bisogno di una scatola speciale e dedicata, con la quale Bulgari reinventa l’esperienza di regolazione e di carica dell’orologio. Se non si desidera utilizzare i metodi tradizionali, è possibile posizionare l’Octo Finissimo Ultra Cosc nella sua scatola dotata di un display digitale. Si programma l’ora desiderata e si avvia il ciclo di regolazione con la pressione di un pulsante. In pochi secondi, l’orologio è perfettamente regolato e caricato con precisione.

Naturalmente, un orologio del genere non è per tutti. Bulgari ha infatti realizzato l’Octo Finissimo Ultra Cosc in una edizione limitata di 20 pezzi.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo