Montblanc svela i volti inediti del Monte Bianco

di Davide Passoni

Due nuove linee della collezione Star Legacy in edizione limitata comprendono cinque orologi che rendono omaggio, nell’estetica e nelle finiture, alle facce meno conosciute del massiccio più alto d’Europa

gentleman orologi&gioielli montblancQuesta volta Montblanc ha deciso di guardare la sua fonte di ispirazione, il Monte Bianco, da due prospettive insolite: dall’alto e dal suo versante sud. Lo ha fatto con due nuove linee della collezione Star Legacy, la Blue Exploding Star e la Grey Capsule. Edizioni limitate per entrambe, con la prima che è ispirata dalla visione aerea del massiccio e la seconda dalla sua faccia meridionale.

Star Legacy e l’eredità di Montblanc

La collezione Star Legacy è caratterizzata da diversi elementi di design. La sua forma trae ispirazione dagli orologi da tasca Minerva realizzati fra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX, con casse rotonde, lucide con forma smussata e corone a forma di bulbo. Si riconoscono dall’emblema Montblanc sulla corona e dalle lancette a spada appuntite, con finitura oro rosa e luminescenti.

Nel 2020, in alcune referenze, la cassa è stata ingrandita a 43 mm. Al di là delle nuove dimensioni, questo cambio ha rappresentato un importante cambio di direzione e un’espressione di eleganza fondamentale per gli orologi del brand.

gentleman orologi&gioielli montblanc Montblanc Star Legacy Grey Capsule Chronograph

Star Legacy Grey Capsule Chronograph

Montblanc Star Legacy Blue Exploding Star

Venendo alle due nuove linee, la Star Legacy Blue Exploding Star va davvero alle radici di Montblanc. Perché il classico logo della maison, nato nel 1906 come stilizzazione del massiccio visto dall’alto con le sue sei valli glaciali, torna oggi a impreziosire due nuovi orologi in edizione limitata, con i quadranti blu che riproducono la vista aerea del Monte Bianco con un motivo guilloché a stella variabile.

La scelta della lavorazione a guilloché non è casuale. Questa tecnica, che prevede l’utilizzo di un tornio con motore a rosa capace di incidere sul metallo intricati motivi con grande precisione, è per lo più riservata ai segnatempo di alta orologeria. Qui, lo stesso effetto è stato ottenuto sul quadrante grazie a uno speciale stampo, che riproduce il motivo della stella variabile.

Il risultato ha dato vita a due edizioni limitate che includono un Automatic Date e un Chronograph Day & Date. Entrambi gli orologi sono limitati a 800 esemplari ciascuno e sono dotati di casse da 43 mm in acciaio con dettagli satinati e lucidi. I fondelli aperti consentono di osservare i meccanismi dei movimenti all’interno dei segnatempo.

gentleman orologi&gioielli montblanc Montblanc Star Legacy Grey Capsule Chronograph I due modelli

Lo Star Legacy Automatic Date, con quadrante blu e lancette e i numeri con finitura oro rosa, utilizza il movimento automatico MB 24.17 con riserva di carica di 38 ore e indica le ore, i minuti, i secondi e la data. Il contrasto cromatico è accentuato dalla minuteria con puntini luminescenti ogni cinque minuti e dagli accenti arancioni ogni 15 minuti.

L’orologio Star Legacy Chronograph Day & Date ha gli stessi elementi di design dell’Automatic Date, cui aggiunge il cronografo e il giorno della settimana, per un design allo stesso tempo classico, elegante e casual. Animato dal movimento automatico MB 25.07, con riserva di carica di 48 ore, è un orologio è indicato per tutte le occasioni.

Entrambi i segnatempo sono impermeabili fino a 5 bar e hanno un sistema di cinturini intercambiabili che consente di alternare un bracciale in acciaio e un cinturino in pelle di vitello blu con stampa alligatore e cuciture tono su tono.

Montblanc Star Legacy Grey Capsule

La collezione segue la Star Legacy Blue Capsule, che aveva un decoro a ghiacciaio blu sul quadrante. Con la nuova linea, Montblanc rivela un nuovo volto del Monte Bianco con il motivo a ghiacciaio grigio sul quadrante e il colore ispirato alla roccia visibile sul lato sud del massiccio.

La linea comprende tre orologi, ciascuno dei quali realizzato in 1786 esemplari, numero che celebra l’anno della prima salita al Monte Bianco da parte di Jacques Balmat. Un uomo che, oltre dall’amore per l’esplorazione, era affascinato anche dalla ricerca di oro. Motivo per cui i quadranti di questi nuovi segnatempo sono decorati da indici e lancette rivestiti in oro rosa.

I tre modelli

Lo Star Legacy Automatic Date 39 mm ha la cassa in acciaio con lancette e numeri arabi rivestiti in oro rosa, in armonia con il quadrante con motivo a ghiacciaio grigio. L’emblema Montblanc è presente sulla lancetta dei secondi e sul quadrante, appena sopra la data, in modo che entrambi si incontrino ogni minuto.

Lo Star Legacy Moonphase 42 mm è impreziosito dalla complicazione delle fasi lunari a ore sei, che si sovrappone al motivo a ghiacciaio grigio sullo sfondo. La luna e le stelle hanno finitura in oro rosa su uno sfondo blu, circondate da un indicatore circolare della data.

Infine, lo Star Legacy Chronograph 42 mm ha due contatori a ore 3 e 9 e ha il quadrante con una elevata leggibilità. Sullo sfondo si intravede il motivo del ghiacciaio grigio, mentre il “filet sauté” è stato sostituito da una flangia interna che dona volume al quadrante. Le lancette a foglia hanno la finitura in oro rosa, mentre le indicazioni cronografiche sono fornite da lancette a bastone con finitura rodiata.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo