Pizze d’autore a Villa San Michele

di Alessandra Oristano

Immersa tra le colline di Fiesole, Villa San Michele ospita due cene a quattro mani con il maestro della pizza Franco Pepe e Alessandro Cozzolino, executive chef dell’hotel

Antico monastero medievale, Villa San Michele, Belmond Hotel cattura l’attenzione quanto le grandi cattedrali e le gallerie d’arte fiorentine. La facciata, attribuita a Michelangelo è circondata da rigogliosi giardini terrazzati. Da qui la vista spazia su Firenze e sulle colline del Chianti. 

Gentleman-Magazine-Italia-Food&Wine-Villa-San-Michele

Il primo appuntamento è previsto per lunedì 4 luglio, il secondo avrà luogo invece nella seconda parte della stagione estiva, a settembre.

In occasione della prima serata verrà inaugurato il nuovo ristorante pizzeria, a bordo piscina, con una vista mozzafiato sulla città e sulla campagna toscana.

Gentleman-Magazine-Italia-Food&Wine-Villa-San-Michele-POOL-09

I due chef, originari di Caserta, svelano un’alchimia di sapori che ha radici comuni. Franco Pepe rappresenta la terza generazione di una famiglia di panificatori di Caiazzo (Caserta) e ha saputo sperimentare e arricchire il valore della pizza.

Ha ottenuto innumerevoli riconoscimenti in tutto il mondo, tanto da essere il primo pizzaiolo italiano nominato Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Gentleman-Magazine-Italia-Food&Wine-Villa-San-Michele-Chef-Alessandro-Cozzolino--55

Alessandro Cozzolino è approdato nel 2019 alla guida dell’offerta gastronomica dell’hotel. I suoi piatti raccontano un pensiero originale di interpretare la cucina e la tradizione del territorio.

“Sono molto contento di condividere il mio impasto con lo chef Cozzolino, permettendogli di veicolare i suoi sapori attraverso di esso”, commenta Franco Pepe. “Sono sempre andato alla ricerca di un confronto con l’alta cucina”.

Gentleman-Magazine-Italia-Food&Wine-Villa-San-Michele-Franco-Pepe-jpg

I due chef firmano un menù degustazione di pizze d’autore invitando gli ospiti di Villa San Michele a un viaggio nel gusto legato all’arte della panificazione, espressione di italianità autentica.

Il menù include due entrées, due degustazioni di pizze con toppings di Cozzolino e tre degustazioni di pizze signature che hanno caratterizzato il successo di Franco Pepe.

Tutte con prodotti campani DOP come la Margherita Sbagliata oppure la Ritrovata e la Scarpetta (mozzarella di bufala campana DOP, fonduta di Grana Padano DOP 12 mesi, composta di tre pomodori a crudo, pesto di basilico liofilizzato, scaglie di Grana Padano DOP 24 mesi).

A conclusione della serata, i due protagonisti delizieranno gli ospiti con due dolci a sorpresa dal proprio repertorio gastronomico.

Per prenotazioni all’evento “Lieviti Nobili Italiani”, 4 luglio, 65 euro a persona (bevande non incluse) concierge.vsm@belmond.com oppure 055 5678200.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo