Rimadesio: the good living

di Alessandra Oristano

Tecnologia, ricerca sui materiali e scelte produttive
suggeriscono un nuovo stile di vita, per un migliore equilibrio
tra le emozioni dell’abitare e il rapporto con l’ambiente

Il sistema Zenit, disegnato da Giuseppe Bavuso, compie 25 anni e resta fedele al progetto originario all’insegna della leggerezza e della versatilità compositiva. Incarna i valori di Rimadesio: innovazione tecnologica, ricerca e coscienza ecologica.

Tutti gli elementi di Zenit si possono posizionare liberamente; é disponibile nella versione con montante in alluminio a soffitto o a parete, lineare o angolare, e si presta a numerose varianti per esporre o contenere diversi oggetti.

Sono stati introdotti un montante retroilluminato, nuovi contenitori sospesi e cassetti in alluminio. Le finiture in alluminio sono in brown oppure nelle 48 varianti Ecolorsystem: colori ecologici prodotti con vernici all’acqua non inquinanti.

Il rivestimento dei cassetti e delle ante é disponibile in vetro laccato lucido, opaco, reflex, sahara, diamante oppure in Litech, in essenza Sahara e Taiga.

I materiali si arricchiscono di due nuove essenze in legno, rovere e tinto ebano, nella nuova finitura Taiga, ottenuta mediante un processo di pressatura meccanica, che dona alla materia un rilievo tridimensionale morbido al tatto.

Valorizza diversi prodotti della collezione: dalle madie alla porte battente, dalle ante ai pannelli del sistema boiserie Modulor.

Vetro e alluminio sono materiali 100% riciclabili per Rimadesio che riduce a zero gli scarti e utilizza un processo produttivo alimentato a energia solare. Inoltre, il sistema Zenit é completamente riciclabile in ogni sua parte nel rispetto dell’ambiante e dell’economia circolare.

Un’altra novità é il sistema di porte Radius che crea continuità con l’architettura circostante rendendo sempre più fluidi gli spazi dell’abitare. Può essere integrato nella boiserie Modulor.

Sempre per la zona giorno, Aliante é un piccolo scrigno in vetro trasparente con ripiani in vetro e cassettiera in legno disegnato da Giuseppe Bavuso e pensato per custodire gli oggetti più preziosi. Il sistema di illuminazione a led integrato nei ripiani li mette in risalto.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo