Rivoluzione grafene

di Laura Pizzardello
Rivoluzione grafene. Il materiale del futuro per lo sport
Novak Djokovic il campione di tennis gioca con la racchetta Head in grafene.

Rivoluzione grafene. Il materiale del futuro. Si tratta di una nanoparticella che unisce molte proprietà che prima del suo avvento erano sfruttabili ma usando materiali diversi.

E’ allo stesso tempo un conduttore di calore e di elettricità, ha una resistenza meccanica centinaia di volte superiore all’acciaio, è impermeabile e, proprio perché è un velo di materia, ha una superficie per grammo elevatissima e cioè di oltre 2500 metri quadri (con soli tre grammi di grafene si ricopre un campo di calcio).

Per questi motivi pochi frammenti di grafene dispersi in un liquido possono dare origine ad una vernice smart in grado di condurre calore o addirittura generarlo.

Rivoluzione grafene. Il materiale del futuro
Richard Mille RM 50-03, in carbonio e grafene.

Le applicazioni nel settore domestico potrebbero portare a nuove architetture di riscaldamento per abitazioni, per esempio. Ma questa è solo una applicazione. Il grafene, per le sue proprietà elettriche è già usato per realizzare sensori di inquinamento e, come abbiamo dimostrato lavorando con VARTA, può essere integrato nel silicio per ottenere batterie ioni-litio più efficienti.

 

Rivoluzione grafene. Il materiale del futuro
Casco Momo in grafene. Laboratorio

“Al momento è usato per fare alcuni accessori come racchette da tennis, caschi o tessuti. Ma spesso in questi prodotti viene utilizzato un materiale che è solo una lontana approssimazione del grafene. Produrlo oggi su scala industriale rimane ancora una sfida da vincere. Ma non siamo molto lontani. Le premesse ci sono tutte. Con la produzione del cristallo di elevata quantità penso che arriveranno delle applicazioni molto importanti”, spiega Vittorio Pellegrini collaboratore dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova.

Rivoluzione grafene. Il materiale del futuro
Dot GPN Jacket. Completamente termonastrata 100% wind & waterproof. La speciale stampa esagonale in Grafene trasferisce il calore generato dal corpo dalle parti più calde a quelle meno calde migliorando la circolazione del sangue.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo