Se Sanremo fosse un cocktail

di Giuliana Di Paola

Durante il Festival tra voti alle canzoni, ai look e FantaSanremo, il gioco più divertente è il sondaggio Che cocktail sono? Ecco i risultati

sanremo chiara ferragni
Chiara Ferragni copresentatrice con Amadeus della prima e dell’ultima serata.

E se Sanremo fosse un cocktail, che drink sarebbe? Uno per ciascuna delle protagoniste più in vista delle cinque puntate. Durante il Festival tra voti alle canzoni, ai look e il nuovo fantasy game FantaSanremo, il gioco più divertente è stato il sondaggio Che cocktail sono? lanciato di Gentleman. Ecco i risultati.

CHIARA FERRAGNI – CHAMPAGNE COCKTAIL vs COSMOPOLITAN

champagne cocktailcosmopolitan cocktail

L’imprenditrice social per eccellenza difficilmente si vede (figurarsi farcisi fotografare) con un bicchiere in mano. Al massimo una flûte, da qui la scelta di abbinare Chiara Ferragni allo Champagne cocktail (57%) e al Cosmopolitan (43%), il drink reso famoso da Sex & the city, la serie tv che tutti criticavano e tutti guardavano, proprio come le regina di Instagram.

ELODIE – MARGARITA vs PALOMA

cosmopolitan cocktail

La scelta tra due cocktail a base di distillato di agave è quasi scontato per Elodie la cantante del tormentone Tequila e Guaranà, dell’omonima hit dell’estate 2020. Il risultato rispecchia quello del precedente sondaggio di Gentleman con il Margarita (60%) in testa sul Paloma (40%).

PAOLA & CHIARA – PORN STAR MARTINI vs SHIRLEY TEMPLE

cocktail sanremo

Paola & Chiara tornano a Sanremo e i cocktail scelti seguono l’evoluzione della carriera delle due sorelle: dal cocktail analcolico dedicato all’attrice bambina Shirley Temple (41%), a base di sciroppo di granatina e ginger ale, alle note più da lolita del Porn Star Martini (59%), variante del drink con vodka alla vaniglia e frutto della passione di solito abbinato a uno shot di bollicine, dal Prosecco allo Champagne, per bilanciare la dolcezza.

MADAME – DAIQUIRI vs GRASSHOPPER

 

sanremo cocktail

Per Madame una scelta tra due cocktail storici riscoperti ora dai ventenni di oggi: il Daiquiri (54%) come tutti i cocktail a base di rum, i ragazzi hanno superato l’onda lunga del gin, e il Grasshopper (46%). Più che un drink un dessert così cremoso con cacao e menta, da cui il nome di cavalletta e il colore cui forse è legata la sua fortuna su Instagram dopo tutte le nuances arancio-spritz.

GIORGIA – MARTINI vs NEGRONI SBAGLIATO

sanremo cocktail

Se Giorgia fosse un cocktail sarebbe uno grande classico come il Martini (60%) o il Negroni sbagliato (40%). Due drink eleganti e bilanciati come le voce della cantante romana che le Parole dette male le canta sempre al massimo.

gentleman editoriale Gentleman&Lei di marzo 2023

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo