Sophia fa il bis a Milano

di Cristina Cimato

Dopo l’opening di Firenze nel 2021, Sophia Loren Restaurant apre a Milano, a un passo dal Duomo.

gentleman food ristoranti sophia loren Sophia Loren Restaurant apre a Milano

La seconda tappa del Sophia Loren Restaurant – Original Italian Food è quella di Milano. La catena di locali, frutto della partnership siglata tra la Dream Food presieduta da Luciano Cimmino, imprenditore già alla guida di Pianoforte Holding, e l’attrice napoletana, è in pieno progetto di sviluppo.

Dopo l’inaugurazione, nel 2021, del primo spazio a Firenze, ora è la volta del capoluogo lombardo. Situato in via Cantù, a un passo da piazza Cordusio e dal Duomo, il ristorante trasporta nella metropoli tutta la magia del cinema italiano e della gastronomia napoletana in un locale di 400 metri quadrati, progettato dallo Studio di Architettura ed Ingegneria Redaelli e associati, in collaborazione con Costa Group.

Il chiaro omaggio è all’atmosfera mediterranea e ai grandi film di cui l’attrice è stata protagonista. Suddiviso in tre sale principali, il locale offre un servizio di ristorazione, bar, caffetteria, pasticceria e cocktail&wine in cui gli elementi di arredo sono incorniciati dalle immagini di scena e da intensi ritratti.

Ma non solo, perché cuore del progetto sono il banco dedicato alla preparazione della pizza e la cucina, racchiusa in ampie vetrate. Per questo ambizioso format è stato arruolato il pizzaiolo pluripremiato Francesco Martucci, mentre due dei primi piatti, ossia lo Spaghetto al pomodoro e il Mezzo pacchero provola e pancetta sono firmati dallo chef stellato Gennaro Esposito di Torre del Saracino. La pasticceria è curata da Carmine di Donna, pastry chef presso lo stesso ristorante di Vico Equense.

gentleman food ristoranti sophia loren Sophia Loren Restaurant apre a Milano

«Questo progetto racchiude in sé alcune delle cose che amo di più: la cucina italiana e partenopea, i momenti di condivisione attorno a un tavolo con la mia famiglia e i miei amici, e poi diversi dei personaggi che ho interpretato sono in qualche modo legati alla cucina», dice l’attrice.

La prossima tappa sarà Bari, con un’apertura entro fine anno, e poi alcune in piazze internazionali.

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo