Stop painting a Venezia

Fondazione Prada presenta stop painting a Venezia
Morag Keil
Eye 1 – 4, 2018. Quattro elementi, olio su tela. 40.5 x 51 cm

Stop Painting a Venezia, una mostra concepita dall’artista Peter Fischli, dal 22 maggio al 21 novembre 2021 nel palazzo storico di Ca’ Corner della Regina, sede veneziana di Fondazione Prada.

Definito da Peter Fischli come “un caleidoscopio di gesti ripudiati”, il progetto esplora una serie di momenti di rottura nella storia della pittura degli ultimi 150 anni, in relazione alla comparsa di nuovi fattori sociali e valori culturali.

Fondazione Prada a venezia
Lynda Benglis at work. Photo: Henry Groskinsky
Collection: The LIFE Picture Collection Via Getty Images

La mostra si proietta anche nelle dimensioni del presente e del futuro per capire se un ulteriore sviluppo di questo processo è oggi in corso e se l’attuale rivoluzione digitale può essere all’origine di una nuova crisi della pittura o, al contrario, può contribuire al suo rinnovamento.

Fondazione Prada a Venezia
Marcel Broodthaers, Dix-neuf petits tableaux en pile, 1973. Piramide di 19 tele.
Private collection. Courtesy of Simon Lee Gallery
Image: Todd-White Art Photography. © Marcel Broodthaers, by SIAE 2021

Stop Painting a Venezia riunisce più di 110 opere realizzate da oltre 80 artisti .

L’artista ha concepito questa mostra come una pluralità di narrazioni raccontate da lui stesso in prima persona, con un tono soggettivo. Il percorso espositivo inizia al piano terra di Ca’ Corner della Regina con una nuova opera site-specific di Fischli, un modello in scala ridotta dell’intero progetto, definito dall’artista come “una scultura di una mostra di pittura”.

L’opera è accompagnata da testi scritti dallo stesso Fischli per illustrare ciascuna delle 10 sezioni del progetto. I

l percorso espositivo si sviluppa al primo piano nobile di Ca’ Corner della Regina seguendo un approccio personale evitando di presentare i lavori secondo un semplice ordine cronologico.

L’allestimento consiste in un sistema di pareti temporanee che attraversano e sezionano gli spazi espositivi, passando attraverso le soglie che collegano le diverse stanze. L’aspetto uniforme e modernista di queste strutture è in netto contrasto con le pareti affrescate e decorate della sala centrale del primo piano nobile, facendo eco così alle diverse posizioni artistiche espresse contro il linguaggio pittorico.

 

Fondazione Prada – Ca’ Corner della Regina Santa Croce 2215, Venezia fondazioneprada.org

Giorni e orari di apertura al pubblico:
22 maggio – 21 novembre 2021
Tutti i giorni, tranne il martedì, dalle ore 10 alle 18

Fermate vaporetto:
Linea 1 – San Stae / Rialto Mercato

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo