Una Maratona dles Dolomites in fiore

di Samantha Primati

La 35a edizione della Maratona dles Dolomites – Enel, in programma per il 3 luglio 2022 è alle porte. I Ciüf, i fiori che già ricoprono i prati e i campi delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCo sarà il tema della manifestazione di quest’anno

gentleman sport benessere ciclismo Maratona dles DolomitesSaranno i ciüf, la flora in ladino a dare il via alla 35a edizione Maratona dles Dolomites – Enel domenica 3 luglio. Come di consueto, ogni edizione si identifica in un tema preciso che diventa così il leitmotiv di tutto l’evento. Quest’anno i ciüf, rapresenteranno la carovana variopinta proprio come i campi colorati che si distendono sotto le amate guglie.

Manuel Bottazzo, direttore creativo della Maratona, rivela come il nuovo logo Ciüf sia il risultato di una ricerca stilistica pura, primordiale, istintiva e naturale come la flora spontanea. Nel design non c’è tecnologia, piuttosto un’ispirazione che prende forma dai trattati di botanica, da vecchie illustrazioni, da acqueforti e caratteri tipografici ricercati in antichi libri

gentleman sport benessere ciclismo Maratona dles Dolomites michil costa

Il presidente Michil Costa

«Ma perché tutti siamo natura e quindi mai dedica fu più azzeccata: flora, in tutte le lingue; ma noi siamo ladini, e quindi abbiamo voluto intitolarla ai Ciüf, i fiori, come si chiamano nel nostro idioma. Flora è bello, la flora ci circonda, rispecchia anche la natura degli esseri umani: certi fiori sembrano sorridere, altri invece sono un po’ tristi; ce ne sono d’inquietanti, come le piante carnivore, altri sembrano quasi diffidenti, come alcuni di noi. Ci sono quelli semplici, dritti, curvi, e per fortuna anche quelli che girano il capo in cerca dei raggi del sole. È di quelli che abbiamo bisogno per guardare con fiducia ad un’altra Maratona di successo». Michil Costa

gentleman sport benessere ciclismo maratona delle dolomiti gemme di abete fermentate
Gemme di abete

Il piatto della Maratona dles Dolomites

Una ricetta realizzata a sei mani da Valeria Margherita Mosca, Andrea Irsara, noto chef locale del ristorante Stüa dla Lâ, e la nutrizionista Elena Casiraghi. Il piatto, studiato appositamente per ciclisti, è stato creato usando solo ingredienti locali, in linea con il tema dei Ciüf, della sostenibilità e della cucina a km 0. In poche parole: orzo, cirmolo, gemme d’abete fermentate, tarassaco. Un piatto semplice, delicato, energetico e profumato allo stesso tempo.

gentleman sport benessere ciclismo maratona delle dolomiti valeria margherita moscaIl progetto

Si  “Elementi di natura” realizzato insieme a Valeria Margherita Mosca, forager, guida escursionistica ambientale, chef e amante della natura a 360 gradi. Sarà lei, durante la diretta Rai del 3 luglio, a spiegare l’importanza e la varietà della flora in prossimità dei percorsi Maratona e a commentare da un punto di vista del tutto nuovo i paesaggi dolomitici.

gentleman sport benessere ciclismo maratona dles dolomites

La divisa e la medaglia

L’azienda Carvico ha ideato un gilet, che verrà regalato a tutti i partecipanti, è completamente sostenibile perché realizzato con gli eco-tessuti di Carvico: Norway e Revolutional Eco. Entrambi i tessuti sono realizzati in ECONYL®, brand di Aquafil, un filo di Nylon 100% rigenerato da materiali di scarto pre e post consumer come reti da pesca, fluff dei tappeti e tulle rigido.

Un capo del tutto inedito rispetto alle edizioni precedenti, caratterizzato da linee semplici ma decise e dal colore non casuale: un verde scuro sobrio che ricorda le nuances della terra e della natura.

gentleman sport benessere ciclismo maratona dles dolomitesSempre più green

Il tema della sostenibilità è un punto centrale della Maratona delle Dolomiti, tra le varie iniziative emerge quella relativa al meccanico sostenibile, il Green Angel con tanto di officina meccanica ideata e gestita da Enel. Quest’anno l’officina si arricchisce di professionisti del mestiere con il supporto di Shimano che a partire da questa edizione entra a far parte della famiglia della Maratona. Audi metterà a disposizione un numero importante di auto full electric dell’assistenza meccanica e della direzione corsa. Eolo invece, l’azienda di telecomunicazioni, è una new entry.

gentleman sport benessere ciclismo maratona dles dolomitesIl Dolomites Bike Day

Un evento non competitivo e accessibile a tutti che si svolgerà il 25 giugno. Protagonisti del Dolomites Bike Day sono invece i passi dolomitici Campolongo, Falzarego e Valparola, scenario delle epiche imprese che hanno fatto la storia del ciclismo. Il percorso si districa sull’anello che partendo dall’Alta Badia raggiunge Arabba e la valle di Livinallongo attraverso il Passo Campolongo per poi proseguire verso il Passo Falzarego e successivamente il Passo Valparola, prima di raggiungere i paesi di La Villa e Corvara per completare il tragitto. Il percorso, chiuso al traffico dalle ore 08.30 alle 14.00, ha una lunghezza di 51 km ed un dislivello complessivo di 1.290m e si consiglia di percorrerlo in senso antiorario.

 

Per informazioni:

SSD Comitato Maratona dles Dolomites –www.maratona.it–Tel.: 0471 839536 –Email: info@maratona.it

Uffici Informazioni Alta Badia –www.altabadia.org–Tel.: 0471/836176-847037 –Email: info@altabadia.org

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo