Fashion&Wine, il binomio vincente di Vendemmia

di Giada Barbarani

Dal 3 al 9 ottobre, torna l’appuntamento con Vendemmia Milano, l’evento organizzato da MonteNapoleone District che celebra il matrimonio tra moda e vino, cultura e lifestyle.

gentleman magazine italia vendemmia 2022 logo

La 13° edizione di Vendemmia, realizzata in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, la 92° Fiera Internazionale Tartufo Bianco d’Alba e Fondazione Dynamo Camp, anche quest’anno promette un’edizione ricca di appuntamenti imperdibili, confermandosi il must dell’autunno milanese.

«Da sempre lavoriamo per valorizzare la straordinaria arte del saper vivere italiana, attraverso la promozione di iniziative che creano partecipazione e condivisione della cultura del bello e del buono, quali ad esempio moda e vino, pilastri che hanno contribuito a renderci famosi e unici nel mondo», racconta Guglielmo Miani, ceo di Larusmiani e presidente di MonteNapoleone District, l’associazione che riunisce oltre 120 Global Luxury Brand nelle vie di MonteNapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Bagutta, San Pietro all’Orto.

gentleman magazine italia protagonisti vendemmia milano guglielmo miani

«Crediamo che la formula de La Vendemmia, con protagonisti moda, vino e turismo sia un ottimo amplificatore dell’eccellenze del nostro Paese a livello internazionale, oltre ad offrire una perfetta fotografia di quello che è oggi l’identità di MonteNapoleone District, sempre più luogo di experience, di incontro e socializzazione», conclude Miani.

Ecco allora gli appuntamenti da non perdere. Si parte lunedì 3 ottobre, con il cocktail d’inaugurazione e l’analisi sensoriale del tartufo alla MNLounge, per proseguire il 5 con l’asta di vini del Comitato Grandi Cru d’Italia battuta da Christie’s in favore di Dynamo
Camp presso l’Hotel Westin Palace.

Le migliori etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia saranno poi protagonisti di un wine tasting il sette a Palazzo Serbelloni.

Giovedì 6, uno degli appuntamenti più social: le boutique del Quadrilatero aprono le loro porte per una degustazione con vini scelti secondo affinità elettive tra brand e cantine. Novità di quest’anno, l’entrata del negozio di Ralph Lauren e del già iconico The Bar: il brand americano ha scelto per brindare i vini della cantina Castello di Cigognola.

gentleman La Vendemmia 2021_cocktail

La Vendemmia si riconferma poi un’occasione per promuovere la cultura e le realtà museali del Quadrilatero abbinando delle visite guidate a ricercate degustazioni sensoriali: il 4 a Casa Manzoni, con una degustazione di Cru Noa, Tenuta Presti e Pegni di Cantine Cusumano; il 5 nelle Gallerie d’Italia di Milano con degustazione di Ferrari Maximum Blanc de Blancs da Vòce in giardino.

Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre si apriranno le porte della Casa Museo Bagatti Valsecchi (qui sotto), in compagnia delle bollicine Altemasi Trentodoc. A conclusione, venerdì 7, al Museo Poldi Pezzoli, degustazione di Prosecco Doc Brut “Berto” di V8+.

E poi, lunch e cene nei più famosi ristoranti della città con menù speciale tema La Vendemmia al prezzo di 35 euro a pranzo e 70 euro a cena in abbinamento a un calice di vino.

Rimanendo in tema enogastronomico, ecco l’experience a Calvisano, sede di Calvisius, per un viaggio alla scoperta del caviale italiano tra gli stabilimenti della Agroittica Lombarda e una cooking class nella suggestiva cornice del Castello di Roddi a base di tartufo Bianco d’Alba insieme alla tradizionale ricerca del fungo ipogeo accompagnati da un trifolau.

Per festeggiare la 13° edizione della Vendemmia, un’iniziativa speciale di Class Editori: Gentleman’s Gazzette, una rivista distribuita il primo ottobre con Milano Finanza e, dal 3, in tutte le boutique e nelle location coinvolte.

 

gentleman editoriale gentleman&Lei dicembre

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo