Lessico familiare

Un luogo è accogliente quando chi riceve gli ospiti sa di stare offrendo il meglio. Al Vigilius Mountain Resort, a 8 km da Merano, l’importante è che ogni ospite si senta abbracciato da un calore familiare, autentico; ognuno deve sentirsi importante come se entrasse nella propria casa. Questo è stato possibile grazie all’accoglienza di una vera famiglia, dato che, da anni, a guidare la struttura è la famiglia Ladurner: a Ulrich è succeduta la figlia Ingrid Ladurner, oggi proprietaria.

Vigilius Mountain Resort
le direttrici Vera Dejori e Eva-Maria Zöggeler con, al centro, la proprietaria Ingrid Ladurner

«Quattro anni fa ho deciso di trasferirmi a Merano e ho iniziato a chiedermi se in futuro mi sarei voluta occupare di Vigilius. Quando mio padre mi ha detto che sarebbe stato bello se lo avessi aiutato, tutto ha iniziato a prendere la giusta forma», racconta Ingrid Ladurner. L’offerta è ricca e pensata per soggiorni rigeneranti, relax, all’insegna del benessere e del design, ma anche natura, prodotti regionali e sostenibilità.

Vigilius Mountain Resort
Una stanza.

L’hotel è una riuscita simbiosi di avanguardia e comfort: i materiali predominanti sono legno (larice), vetro, pietra (quarzite argentea) e argilla; a fonderli in un tutt’uno soave e accogliente, l’estro e la visione di Matteo Thun.

Vigilius Mountain Resort
La Spa.

L’arrivo di Ingrid non è stata l’unica sorpresa del 2023: la direzione di Vigilius Mountain resort eco-design ha iniziato, infatti, ad arricchirsi di volti femminili. Due sono le nuove direttrici, Vera Dejori ed Eva-Maria Zöggeler. E poi, una Spa rinnovata, una nuovissima sauna e sala meditazione per rendere il soggiorno indimenticabile, ma anche una reception pensata per accogliere ogni ospite proprio come fosse a casa.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo