Everyday Art, Everyday Life

di Giada Barbarani

È la nuova campagna di Ginori 1735, con un testimonial d’eccezione, l’attore Jake Gyllenhaal, che racconta l’amore e la passione per la cultura, il design, l’arte e l’ospitalità italiani.

gentleman ginori 1735 Jake Gyllenhaal

Mai come in questo periodo abbiamo capito l’importanza di rallentare e di imparare a godere i momenti belli della vita, quelli più semplici, da condividere con gli amici. E si sa, gli italiani, in questo, sono molto bravi, tanto che l’italian mood è apprezzato e riconosciuto in tutto il mondo.

Che cosa c’è di più italiano, e iconico, di un bel pranzo conviviale? Lo sa bene Ginori 1735, uno tra i principali marchi mondiali nel settore del lusso e del lifestyle, espressione dell’eccellenza italiana nella porcellana pura e nel design, che ha scelto proprio questo tema per la sua nuova campagna pubblicitaria. E come volto, quello dell’attore Jake Gyllenhaal. Una collaborazione che rappresenta un momento di svolta per il brand, che guarda al futuro dopo aver esplorato il proprio passato.

«Sono onorato di collaborare con Ginori 1735, un’azienda che valorizza sia la tradizione che l’innovazione. La loro profonda dedizione all’artigianalità è fonte d’ispirazione. La nostra collaborazione vuole esprimere l’importanza di rallentare, di godersi la vita e apprezzare la bellezza dell’arte», racconta l’attore.

«Sono grato per la magnifica esperienza di realizzare la campagna nella Manifattura Ginori, al fianco dei maestri artigiani. Abbiamo condiviso un momento meraviglioso nel realizzarla insieme».

Protagonista, a fianco di Jake Gyllenhaal, la collezione Oriente Italiano Ginori 1735, must have della Manifattura.  Oltre alle immagini fotografiche realizzate da Gray Sorrenti, la campagna prevede un video prodotto da Gyllenhaal che mostra la bellezza della porcellana italiana e della sua tradizione, portando il suo occhio artistico e il suo spirito creativo nella Manifattura Ginori di Sesto Fiorentino.

Il video celebra l’esclusiva arte dell’artigianalità: una forma d’arte preziosa che guarda al futuro.

E proprio attraverso gli occhi dell’attore Jake Gyllenhaal si scopre la maestria degli artigiani Ginori 1735 che plasmano a mano i pezzi di porcellana, protagonisti alla fine di un pranzo convivale, con piatti a base di ingredienti locali preparati direttamente dall’attore.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo