Camere con Vista sulla città bianca

di Giada Barbarani

Il brand di hôtelliere di lusso Vista conquista la Puglia e annuncia una nuova apertura a Ostuni per il 2025. La location? L’ex Manifattura Tabacchi

gentleman hotel e resorts vista ostuni1

Dopo Como, nel 2018, e Verona, lo scorso anno, Vista, brand di LarioHotels, gruppo di proprietà della famiglia Passera, che opera nel settore dell’ospitalità da oltre 100
anni, e Società Benefit dal 2021 (nonché pet friendly, come già segnalato da Gentleman), annuncia l’apertura del prossimo albergo a cinque stelle a Ostuni.

«Con il brand Vista guardiamo a destinazioni italiane, città d’arte e borghi storici senza ancora un’accoglienza alla loro altezza, nei crocevia di nuovi punti cardinali e di business-tourism in espansione, luoghi con un appeal e raffinatezza proprio come Como, Verona e Ostuni. Proponiamo strutture di ospitalità di grande fascino, palazzi storici, che ristrutturati sono capaci di restituire valore e bellezza al territorio offrendo al tempo stesso ai clienti un’esperienza tutta italiana», racconta Bianca Passera, presidente di
LarioHotels.

La Location

Vista Ostuni sorgerà nella ex Manifattura Tabacchi di Ostuni, a due passi dalla Città Bianca più famosa d’Italia: immerso nella Piana degli Ulivi Monumentali, con una superficie di oltre 6mila mq e 1.700 mq di terrazzi, l’ex convento dei Frati Domenicani, caratterizzato da un maestoso chiostro ad arcate e alti soffitti interni, ospiterà circa 30 camere.

Lo spazio esterno, con oltre 16mila mq di giardino, già in parte disegnato da un’ampia
uliveta, sarà riqualificato con piante autoctone, macchia mediterranea e una esclusiva zona dedicata alla tradizione degli orti mediterranei. Immancabile una piscina di oltre 100mq con vista sulla Città Bianca e sul mare, una Spa, beauty center e un centro fitness con attrezzature all’avanguardia.

Mission

gentleman Bianca e Luigi Passera
Luigi, ceo LarioHotels, e Bianca Passera, presidente del gruppo di alberghi che comprende Vista.

«Portare il lusso dove ancora non c’è», spiega Luigi Passera, ceo di LarioHotels.  «Con Vista Ostuni, il brand diventa a tutti gli effetti un player nazionale nell’ospitalità di lusso. La Puglia è un mercato molto interessante e in grande fermento, ne è riprova il
numero e soprattutto la qualità delle nuove aperture in questi anni, nazionali e internazionali».

«Con l’apertura di Vista Ostuni la nostra azienda supererà i 30milioni di fatturato e i 200 dipendenti. Come stiamo vedendo a Como e Verona, il modello Vista funziona e cresce: portare il lusso dove ancora non c’è, con alberghi che superano il carattere stagionale e che lavorano su ADR paragonabili a città molto più blasonate e battute».

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo