Nuova ospitalità in Gallura

di Giada Barbarani

Scoprire la Sardegna più autentica alloggiando in uno stazzo, le antiche dimore contadine trasformate oggi in residenze di charme. Ecco tre indirizzi da provare.

L’esterno della Grotta del Gallicantu Strazzo Retreat.

Se alla fine degli anni 90 la Puglia ha visto una nuova rinascita con l’interesse da parte di investitori e privati nella trasformazione di vecchie masserie abbandonate in residenze con tutti i comfort, un fenomeno simile si sta verificando in Sardegna dove i protagonisti sono gli stazzi, antiche dimore contadine, che oggi rivivono sotto forma di luoghi perfetti per una vacanza a contatto con la natura e le tradizioni locali.

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna ospitalità
Relax e benessere nella Spa a cielo aperto di Cascioni Eco Retreat.

Gentleman ne ha selezionate tre, in Gallura, nella parte nord-ovest dell’Isola, dove il tempo sembra essersi fermato. Ogni stazzo ha una sua storia, spesso tramandata di famiglia in famiglia, ma in comune hanno tutti un sapore autentico, della tradizione che si vede nelle ristrutturazioni conservative come nella natura circostante. Senza dimenticare i piaceri della tavola.

Stazzo Lu Ciaccaru 

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna lu cacciaro Aerial view

Poco distante da Arzachena e dalla Costa Smeralda, immersa nella natura, si trova questa antica tenuta di campagna: una volta abitata da mezzadri, oggi, grazie al sapiente lavoro della proprietaria Geraldina Giovannoni, avvocato fiorentino che qui ha sempre trascorso le sue estati, è un elegante resort con piscine e ville private poco distante da Arzachena e dalla Costa Smeralda..

«Volevo che Stazzo Lu Ciaccaru assomigliasse a una casa, non volevo snaturarlo. Così ho mantenuto in vita tutti gli spazi originali e ho curato personalmente ogni ambiente, accostando mobili realizzati da artigiani locali ad arredi appartenuti alla mia famiglia», racconta Geraldina.

17 camere, quattro con piscina privata riscaldata e due ville: Lo Stazzo, qui sopra, risalente al 1850, con piscina e solarium ad uso esclusivo, e Il Pagliaio, un tempo la casina dove i mezzadri conservavano il fieno, oggi dimora su due piani, con tre camere, cucina e patio esterno.

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna lu cacciaru Villa Il Pagliaio

Fulcro della tenuta, per gli ospiti e non solo, il ristorante gourmet Ciminea dove, ad accompagnare i piatti genuini preparati dallo chef Gianfranco Mameli, i vini ottenuti dalla vigna impiantata lo scorso anno da Niccolò, il figlio di Geraldina.  L’obiettivo è, infatti, quello di diventare il primo wine resort dell’Isola.

Gallicantu Stazzo Retreat

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna gallicantu Foto di copertina

Del Gallicantu ne avevamo già parlato lo scorso anno, segnalandolo tra le nuove aperture da tenere d’occhio (articolo qui). E, in effetti, non ha tradito le aspettative. I due proprietari, Marco Maria Berio e Raffaella Manca, hanno lavorato molto e i risultati sono presto arrivati.

Qui la tradizione incontra la creatività onirica dell’architetto belga Jean Claude Lesuisse che è riuscito a trasformare Luogosanto, borgo noto per le chiese camperesti e i resti medievali che ospita nel suo territorio, in un angolo di paradiso, dove rilassare corpo e mente.

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna gallicantu Antica

Due stazzi. Quello principale ospita cinque camere una diversa dall’altra, un salotto con camino e una zona benessere con sauna, bagno turco, docce emozionali e una piccola
area relax. Poco più in là si trovano le due suite Igna e Mendula, che si affacciano sul
mandorleto.

La vecchia stalla ora ospita la cucina di Gallicantu dove ogni giorno vengono sfornate
torte, crostate, biscotti e le paste della tradizione fatte rigorosamente a mano. La colazione e la cena, solo per gli ospiti del retreat, sono servite su una terrazza da cui si vede tutta l’Alta Gallura.

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna gallicantu Grotta degustazioni

Al centro della tenuta si trova la piscina ricavata tra le rocce. E poi, la Grotta: una spettacolare cantina per la degustazione di prodotti tipici provenienti dagli stazzi vicini: salumi, prosciutti e formaggi. Sempre a Km0, il miele prodotto qui, come il mirto, realizzato artigianalmente dalle oltre 200 piante che circondano il resort.

Cascioni Eco Retreat

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna 1 A CASCIONI ECO RETREAT HOME PAGE

Il terzo stazzo dove alloggiare in Sardegna è il Cascioni Eco Retreat, su un colle verdeggiante che guarda alla baia di Cannigione e al mare della Costa Smeralda, perfetto per chi cerca la privacy e l’initimità.

Sono solo, infatti, 10 Deluxe Pool Suite e 5 Prestige Pool Suite, ciascuna col suo porticato, il giardino privato, la piscina riscaldata, ampio soggiorno arioso e grande camera da letto.
Il casamento centrale ospita il ristorante Ulia, mentre nel porticato si trova il lounge bar, affacciato sul prato e sulla piscina panoramica.

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna 16 CASCIONI ECO RETREAT ULIA RESTAURANT HR 21_0213

E poi, una cantina dedicata alle degustazioni; la Spa Mediterranea, con la piscina riscaldata, la sauna, le tisane speciali, i trattamenti di bellezza naturali. Un orto e il frutteto (da cui si ricavano le materie prime per il menù del ristorante) e i numerosi sentieri da percorrere a piedi o in bicicletta, fino ad arrivare allo specchio d’acqua della riserva naturale di Saloni. Da qui, in kayak, si raggiunge la baia di Cannigione.

 

gentleman hotel e resorts stazzo sardegna 4 CASCIONI ECO RETREAT - POOL - HR 21_0227

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo