Glamping sotto le stelle

di Alessandra Oristano

Tende a pelo d’acqua e lodge adagiati fra gli ulivi, ritrovarsi in armonia con la natura coniuga il desiderio di avventura e di quiete rigenerante. Tra passeggiate a cavallo e lezioni di yoga

Un panorama senza eguali sulla Corsica e l’Isola d’Elba, la brezza del mare, i tramonti infuocati e le notti stellate si godono appieno dai Lodge Be Vedetta adagiati fra gli ulivi sulla collina non lontano da Scarlino, in Maremma.

Le tende, dotate di ogni comfort, sono delle autentiche suite dove intime ispirazioni famigliari convivono con arredi di recupero e foto d’epoca della padrona di casa Anna Barberini che accoglie con entusiasmo gli amanti della natura.

Anna ha deciso di dare vita a un sogno: aprire al futuro la tenuta di famiglia. Ogni ambiente è pensato per far sentire gli ospiti a casa, immersi in una natura intatta, anche nelle suite del Relais Vedetta.

Ha curato personalmente ogni dettaglio, anche nei nomi: quelli dei Lodge sono dedicati alle Pleiadi, le stelle che indicano la via a chi va per mare.

Nei terrazzi verandati si può assaporare la prima colazione personalizzata, consegnata in un goloso cestino di vimini, che racchiude ogni specialità del territorio: dal pane e salame alle torte, alle marmellate biologiche.

Per un’esperienza sensoriale gourmet, il ristorante Rosso Corbezzolo propone la cucina di Remo Maestrini interprete creativo di materie prime a km zero che seleziona personalmente tra prodotti biologici locali, presìdi Slow Food e le verdure del bio-orto di Vedetta.

La sommelier Letizia Montemaggi cura la selezione dei vini, provenienti dalle cantine della Strada del Vino di Maremma (tra cui il Monteregio di Massa Marittima, il Morellino di Scansano nonché altri vini provenienti dalla DOC della vicina Bolgheri) e di amari, grappe e liquori da centellinare, dopo cena, accanto al braciere.

Nelle acque dolci dei Laghi Nabi, la prima oasi naturale della Campania sul litorale Domizio, si può vivere l’esperienza indimenticabile di dormire a pelo d’acqua nelle tende overwater oppure nei lodge attrezzati per un lussuoso glamping, idromassaggio compreso.

Gli amici possono condividere gli spazi della grande tenda safari per una vacanza all’insegna del divertimento in compagnia, immersi nell’abbraccio della natura, tra campi di lavanda, specchi di acqua dolce, piscina a sfioro sul lago e water spa dotata di 4 vasche idromassaggio panoramiche, sauna finlandese, bagno turco, grotta del sale dell’Himalaya, parete con cascata cervicale, solarium galleggiante.

L’oasi si può esplorare in bicicletta oppure a cavallo via terra, mentre chi preferisce le vie d’acqua può scegliere tra una barca a vela, kayak, canoa o anche il brio del wakeboard.

Nelle ore più quiete da non perdere la pratica di yoga e meditazione per ritemprare corpo e mente. Nel weekend del 13 e 14 maggio c’è il Nabi Yoga Fest, il festival di Laghi Nabi dedicato al movimento e al benessere con 18 maestri di yoga nazionali ed internazionali.

Si cena a lume di candela sul pontile della tenda, nel proprio lodge, oppure nel ristorante dalle grandi vetrate vista lago assaporando prodotti e materie prime del territorio.

Nell’entroterra marchigiano, a San Lorenzo in Campo, l’associazione ButteroZone propone passeggiate a cavallo accompagnati da una guida esperta attraverso boschi e antichi borghi.

«Vogliamo che il cavallo diventi per i nostri ospiti un inseparabile compagno», racconta il proprietario. «Abbiamo pensato a diverse tipologie di esperienze».

Aperinfiume è il percorso che porta sul fiume Cesano, che segna il confine tra le province di Pesaro e Ancona. Un luogo silenzioso e suggestivo, dove viene sistemato il tavolino in ferro battuto per una romantica pausa con i piedi accarezzati dalla fresca acqua della corrente. Aperincollina conduce invece fino a un punto panoramico, dal quale lo sguardo può abbracciare il monte Catria, valli, colli e giungere fino al mare Adriatico.

La meta finale è il Giardino Segreto, oasi di pace e serenità dove vivono i cavalli di ButteroZone. Al tramonto, viene servita una raffinata degustazione a lume di candela in un’atmosfera fiabesca. Tra i deliziosi antipasti che esaltano le eccellenze gastronomiche del territorio e un ottimo barbecue.

E alla sera, si dorme in tenda allestita per assicurare il massimo del comfort, con comodi materassi e lenzuola in cotone, non prima di aver ammirato il cielo punteggiato di stelle.

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo