Dress code:Mille e un jeans

di Pier Luigi Crivelli

Il denim, detto anche tela di Genova, compie 150 anni. Ed è ancora l’unico tessuto ad avere attraversato modi e mode. A piacere a conservatori e a rivoluzionari. A uomini come alle donne. Ecco le 6 versioni più cool per l’estate 2023 

jeans canali
Total look in denim sartoriale, firmato Canali P/e 2023.

C’è un tessuto che ha attraversato modi e mode. Tempi e templi. Stilisti e direttori creativi. Si chiama denim. Quella tela blu che, da divisa dei lavoratori a Genova, navigò l’oceano per arrivare in America e diventare un simbolo della libertà. A cinque tasche, con zip, bottoni, tinto in capo, a zampa, slim fit, regular o over. Un po’ cowboy, un po’ rivoluzionario, sempre e comunque con quel tocco di sano anticonformismo.

denim Dolce&gabbana
Jeans in versione patchwork di Dolce&Gabbana per la P/e 2023.

Anche per la Primavera/estate 2023 il denim, ancora una volta, è stato il protagonista indiscusso del mondo del lusso.

jeans prada
Total look in denim, Prada P/e 2023.

Nella collezione di Miuccia Prada e Raf Simons è stato trasformato in archetipo. In un giubbotto da bravo ragazzo da Brunello Cucinelli.

jeans brunello cucinelli
Giubbotto di denim, Brunello Cucinelli, P/e 2023.

In un modello loose, patchwork e disponibile anche in versione sovratinto da Dolce&Gabbana. Over ma indossato con la giacca da sartoriale chez Louis Vuitton.

jeans louis vuitton
Jeans over di Louis Vuitton, P/e 2023.

Fino a essere celebrato con una collezione dedicata al suo 150° anniversario da Canali che ha deciso di dedicare proprio al tessuto di Genova una collezione in chiave sartoriale, con giacche destrutturate, pants cimosati e bomber leggerissimi.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo