Hublot e gli nft con Takashi Murakami

di Davide Passoni
Ricardo Guadalupe e Takashi Murakami.

NFT di Hublot e Murakami. Arte digitale e nft fanno sempre più spesso capolino nel mondo dell’alta orologeria. Marchi come Jacob & Co., Panerai, Ressence hanno creato pezzi venduti online o in asta insieme ai loro nft, ossia “non-fungible token” speciali token, o gettoni, che rappresentano l’atto di proprietà e il certificato di autenticità di un bene unico digitale o fisico, verificato dalla tecnologia blockchain. Ora, Hublot e Takashi Murakami sono entrati di prepotenza in questo mercato.

Lo hanno fatto in occasione di un evento che si è tenuto alla Glass House di New York il 2 febbraio, durante il quale il brand di Nyon e l’artista giapponese, che collaborano da tempo, hanno annunciato il loro quarto progetto artistico congiunto. Un progetto importante, che prevede il lancio di tredici nuovi nft e di tredici orologi unici.

Come funzionano gli nft di Hublot

Questi tredici nft richiamano la prima collaborazione tra Hublot e Takashi Murakami, presentata nel gennaio 2021: il Classic Fusion Takashi Murakami All Black.

I videogiochi e la TV giapponese degli anni Settanta sono infatti l’ispirazione sia per quell’orologio sia per i nuovi nft, i quali sono collegati a un’edizione limitata di 13 orologi Classic Fusion che saranno presentati a Watches & Wonders 2023.

Dodici di questi orologi potranno poi essere acquistati solo online su una piattaforma alla quale potrà accedere solamente chi è in possesso di almeno uno dei 324 nft emessi ad aprile 2022, nell’ambito della terza collaborazione tra il brand e l’artista.

Si tratta di nft offerti ai proprietari dell’orologio Classic Fusion Takashi Murakami All Black o del Classic Fusion Takashi Murakami Sapphire Rainbow, prima di poter essere scambiati sulla piattaforma OpenSea. Chi è interessato a comprare uno dei 12 pezzi, può acquisire uno degli nft disponibili su OpenSea entro la data di avvio delle vendite, previste all’inizio del prossimo mese di aprile.

E il tredicesimo orologio? È il Classic Fusion Takashi Murakami Black Ceramic Rainbow, un pezzo unico che potrà essere acquistato solo da aprile 2024. A partire dal prossimo aprile, i collezionisti avranno un anno di tempo per negoziare i dodici nft sulla piattaforma OpenSea. Chi ad aprile 2024 sarà riuscito a raccoglierli tutti, potrà comprare l’orologio.

Se nessuno ci sarà riuscito, Hublot metterà il Classic Fusion Takashi Murakami Black Ceramic Rainbow in vendita in un’asta benefica.

Il Classic Fusion Takashi Murakami Black Ceramic Rainbow

L’orologio si ispira al Classic Fusion Takashi Murakami All Black e al Classic Fusion Takashi Murakami Sapphire Rainbow e interpreta di nuovo l’emblema dell’artista nipponico, il fiore sorridente. I suoi 12 petali formano un dégradé di rubini, zaffiri, ametiste, tsavoriti e topazi.

NFT di Hublot e Murakami

Grazie a un sistema di cuscinetti a sfera sviluppato da Hublot, essi ruotano intorno a un asse a ogni movimento del polso e cambiano colore in continuazione. Il centro del fiore sorridente è posto sopra il vetro zaffiro e dà tridimensionalità all’orologio.

La cassa è in ceramica nera satinata e lucida, come la lunetta, e misura 45 mm. Ospita al proprio interno il calibro di manifattura Unico, con indicazione di ore e minuti, che offre una riserva di carica di 72 ore. Il cinturino è in caucciù nero foderato.

NFT di Hublot e Murakami

Le parole del ceo

Ricardo Guadalupe, ceo di Hublot, ha commentato così l’iniziativa: «La nostra collaborazione con Takashi Murakami ci permette di costruire una storia che collega tutte le opere che abbiamo realizzato con lui, sia le creazioni digitali sia gli orologi.

Fedele alla sua storia, Hublot è ancora una volta primo, unico e diverso nel modo in cui premia i suoi collezionisti, offrendo loro un accesso privilegiato sia alla proprietà che al commercio di pezzi artistici unici. Hublot Loves Art».

gentleman editoraile aprile 24

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo