António Félix da Costa“mai secondo”

António Félix da Costa, pilota del teal Tag Heuer Porsche di Formula E, vive di passione per la competizione. Fuori e dentro la pista. Affronta il suo ruolo con modestia, passione e rispetto per l’ambiente 

 

gentleman leader numeri uno orologi António Félix da Costa tag heuer

Si definisce uno sports junkie e non ama arrivare secondo. António Félix da Costa, pilota ufficiale della scuderia di Tag Heuer Porsche, è uno dei protagonisti dell’era Gen3 della Formula E (la Formula 1 eelttrica). È un sogno che si è avverato per il 31enne portoghese, che ha partecipato fin dall’inizio alla prima serie di corse elettriche al mondo e ha conquistato il titolo 2020. La sua carriera lo ha visto gareggiare in molte serie di competizioni e ha ottenuto importanti successi in quasi tutte. Ha vinto il leggendario Gran Premio di Macao nel 2012 e nel 2016 e ha la vittoria nella classe LMP2 alla 24 Ore di Le Mans nel 2022. «È super cool far parte di questo campionato, per il messaggio che c’è dietro. Tutto ciò che facciamo è verde. Dimostrare in pista che le auto elettriche non sono noiose, che sono veloci ed efficienti è davvero fantastico». Racconta le sue sette meraviglie.

gentleman orologi gioielli tag heuer porsche
Il TAG Heuer Connected Calibre E4 Porsche Edition

1. Il tempo.

Con gli anni ho imparato che il tempo che dedichi a te stesso è la cosa più importante. Perché quelle ore trascorse a prenderti cura di te migliorano la performance professionale e la qualità della vita. Oggi mi sforzo di ritagliare il mio tempo anche se poco e di recuperare.

gentleman orologi gioielli tag heuer porsche formula e2. Le gare.

Non posso farne a meno. Fanno parte di me e della mia storia. Sono cresciuto guardando i miei due fratelli che già prima di me correvano in pista. Ho capito subito che quella sarebbe stata l’unica strada per me da intraprendere. Ho iniziato a gareggiare a otto anni su un go-kart. Sono 22 anni che corro in pista. Amo la competizione e l’adrenalina che ti genera. Non mi piace perdere. Ho avuto la fortuna di avere questi esempi e imparare da loro.

gentleman leader numeri uno orologi António Félix da Costa tag heuer portogallo3. Il Portogallo.

Viaggio tantissimo in giro per il mondo la media è di 140 voli all’anno. Ho iniziato da giovane e ho sempre la valigia in mano, questo stile di vita mi ha insegnato a non dare nulla per scontato. Per questo motivo Cascais, la città dove sono nato, e dove sta la mia famiglia è il mio luogo del cuore. Il mio rifiugio. E penso che sia il posto più bello del mondo, dove tornare per ricaricare le batterie.

4. Mio padre.

Mi ha insegnato la mentalità competitiva e vincente. Sono cresciuto con questo motto «o facciamo le cose bene o non le facciamo». Si lavora per vincere, e non per partecipare. Certo crescere così è stato impegnativo e avolte difficile. Ma oggi sono contento, ho ambizioni grandi e sane.

gentleman leader numeri uno orologi António Félix da Costa tag heuer surf5. Lo sport.

Il surf e il golf. Quando torno a casa dedico sempre del tempo a queste attività. Il surf è prezioso perché è una di quelle discipline che ti permette di staccare completamente la spina, lascio il telefono a casa ed entro in sintonia con me stesso e la natura. Sono disconnesso da tutto e mi piace da morire. Ogni anno organizzo un surf trip di otto giorni alle Maldive con un gruppo di amici. Mangiamo, dormiamo, andiamo in barca e facciamo surf.

gentleman leader numeri uno orologi António Félix da Costa tag heuer6. La musica.

È una cosa meravigliosa perché è in grado di cambiare il mood di una persona. Ha potere su come ci sentiamo. Mi aiuta a isolarmi quando viaggio. Ormai siamo assediati dal rumore, e infilarmi gli auricolari e ascoltare musica mi aiuta rilassarmi e concentrarmi.

7. Il mare.

Non riesco a stare e ad abitare lontano dal mare. Quando sono a casa, anche se il meteo è pessimo, mi prendo il tempo di andarlo a guardare. Mi trasmette energia e pace.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo