Hamilton Khaki Aviation Pilot: in volo con stile

di Davide Passoni

Hamilton rinnova la sua collezione Khaki ispirata al mondo dell’aeronautica, ma progettata anche per un uso urbano. Sette nuove referenze con quadranti ridisegnati che uniscono un’estetica dinamica e un cuore affidabile, espresso dal movimento automatico H-10

gentleman orologi lifestyle

Hamilton è un marchio che come pochi altri ha un legame storico profondo con il mondo dell’aeronautica. La linea Khaki Aviation Pilot è da anni la sua punta di diamante in questo segmento di orologi così tecnico e altamente performante. Oggi, il brand guidato da Vivian Stauffer (qui l’intervista di Gentleman) la rinnova ulteriormente e presenta al mercato una Khaki Aviation Pilot Collection ancora più ricca, composta da quattro modelli da 36 mm e tre modelli da 42 mm.

I nuovi Khaki Aviation Pilot

La collezione Khaki Aviation Pilot, progettata per gli amanti dell’aviazione, evoca lo spirito di esplorazione e d’avventura proprio dei modelli Khaki. Si tratta di orologi robusti e al tempo stesso affidabili, grazie al calibro automatico H-10 che offre 80 ore di riserva di carica. Un’autonomia utile a chi ha la necessità di spostarsi ai comandi di un aereo, per lavoro o per semplice passione.

Persone, queste, che sanno quanto è importante poter contare su una leggibilità ottimale, in quanto all’interno della cabina di pilotaggio le condizioni di luce variano in modo frequente. Per questo motivo, Hamilton ha trattato le lancette delle ore e dei minuti dei nuovi Khaki Aviation Pilot con un rivestimento luminoso in Super-LumiNova di grado X1, realizzato in Svizzera.

Si tratta del rivestimento luminescente più recente e più performante attualmente sul mercato, la cui caratteristica base è una luminosità costante nel tempo. Inoltre, i numeri sul quadrante sono stati ingranditi per una leggibilità immediata alla prima occhiata.

Hamilton non rinuncia allo stile

Nonostante la vocazione squisitamente tecnica della collezione Khaki Aviation Pilot, gli orologi sono progettati anche per un utilizzo quotidiano al di là del volo. Lo si capisce, oltre che da caratteristiche importanti come l’impermeabilità fino a 10 bar, dal design dei quadranti e dei bracciali, rivisto ma non radicalmente cambiato.

I modelli con cassa da 36 mm abbinano un bracciale in acciaio al quadrante nero o midnight blue. Il cinturino in pelle bianca è invece abbinato alla referenza con quadrante bianco-argento. Infine, il cinturino in pelle rosa antico accompagna il modello con il quadrante in tonalità midnight blue e cassa in PVD oro rosa.

gentleman Hamilton Khaki Aviation Pilot_H76215850_Lifestyle 1

Più presenti al polso sono i tre modelli da 42 mm che, nonostante le dimensioni più importanti della cassa, hanno proporzioni comunque equilibrate. Sul quadrante, di facile lettura, grazie alle lancette delle ore e dei secondi in nickel, è presente un datario a finestrella.

Anche qui c’è la possibilità di scegliere tra un bracciale in acciaio, abbinato a un quadrante blu, e un cinturino. Quest’ultimo è o in pelle chiara, abbinato al quadrante argento, o in pelle scura, ad accompagnare il quadrante, omaggio alla tradizione outdoor della collezione Khaki.

Non solo aviazione per Hamilton

gentleman Pilot_H76245840_Lifestyle 1

Il rapporto profondo di Hamilton con l’aviazione risale agli inizi dello scorso secolo. Nel 1918, gli orologi del brand americano, oggi di proprietà di Swatch Group, furono scelti per garantire la puntualità del primo servizio di posta aerea statunitense, istituito tra New York e Washington.

Oltre all’aeronautica, gli orologi di Hamilton sono stati per anni al polso delle forze armate americane e, agli esordi, hanno contribuito al funzionamento del sistema orario delle prime ferrovie negli Usa.

Da non dimenticare il legame con il mondo del cinema e della televisione. Gli orologi Hamilton sono infatti conosciuti come gli “orologi da registi”, grazie al fatto di essere stati presenti in oltre 500 pellicole e serie TV, con collezioni su misura che hanno accompagnato molti film di successo prodotti a Hollywood.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo