I cocktail per accendere san Valentino

di Giuliana Di Paola

Cena fuori o tête-à-tête a casa, il miglior modo per festeggiare san Valentino è iniziare da un cocktail con il giusto mix di romanticismo

cocktail san valentino

Per la cena di san Valentino le aspettative sono sempre alte, a volte talmente tanto che la serata poi non si rivela all’altezza. Ecco perché il miglior modo per iniziare, che siate del partito edonista del ristorante o intimista del lume di candela a casa, è sempre dal un bel cocktail per sciogliere la tensione con il giusto mix di romanticismo.

Gusti a parte, la scelta del drink per il 14 febbraio di solito porta a cocktail dalle nuance rosate. Spesso tra gli ingredienti, infatti, figurano frutti di bosco: dal mirtilli rossi del Cosmopolitan, al lampone del meno noto Clover, fino alle more di rovo del Bramble. Ma non sempre il red touch dipende dai frutti rossi…

THE CLARYFIED COSMO – Belvedere Vodka 

Belvedere Vodka propone questo twist sul Cosmopolitan. Il drink ha la tradizionale nuance rosa acceso dato dal succo di mirtilli rossi che dà il gusto dolce ma non stucchevole. In questo caso serve prepararlo per tempo e calcolare il tempo di riposo.

Ingredienti per persona

45 ml Belvedere Vodka
15 ml succo di lime fresco
20 ml liquore all’arancia
30 ml succo di mirtillo rosso
1o ml sciroppo di zucchero
45 ml latte intero

Preparazione

Miscelare tutti gli ingredienti eccetto il latte. Successivamente versare lentamente la miscela sopra al latte (a temperatura ambiente). Non allarmatevi, il drink incomincerà a cagliare. Mescolate delicatamente e lasciate riposare per 20 minuti circa. Filtrate con l’ausilio di un filtro di carta da caffè o un colino a maglia finissima. Una volta filtrato riponete il tutto in frigorifero. Prima di servire il cocktail in una coppa martini ben raffreddata, versare 120 ml (dose per 1 drink) in un mixing glass ricolmo di ghiaccio e miscelare fino ad ottenere la giusta diluizione. Decorare con una scorza d’arancia, dopo averne spruzzato gli olii essenziali nel drink.

CLOVER CLUB – No. 3 London Dry Gin

cocktail san valentino

Più istantanea e scenografica la preparazione del cocktail proposto da No.3 Gin. Un altro classico dalla dominante tonalità rosata data dai frutti rossi, in questo caso i lamponi. Ci vuole giusto un tocco di maestria ed energia per la shakerata dell’albume per ottenere la giusta consistenza.

Ingredienti

45 ml No. 3 London Dry Gin
15 ml Vermouth secco
20 ml succo di limone
15 ml sciroppo di zucchero
25 ml albume d’uovo
4 lamponi freschi

Preparazione

Shakerare tutti gli ingredienti senza ghiaccio, prima, e poi, dopo averlo aggiunto. Versare il tutto in una coppa raffreddata. Guarnire con dei lamponi.

MEDITERRANEO – Gin Mare 

cocktail san valentino

Anche Gin Mare lascia i riflessi blu dell’onda marina che lo contraddistingue virando alle note più calde per l’occasione romantica con un cocktail rosso fuoco, come un tramonto sul Mediterraneo, per restare in tema. Un richiamo che si ritrova anche negli ingredienti.

Ingredienti

40 ml di Gin Mare
30 ml di purea di lamponi
20 ml di miele al rosmarino
15 ml di succo di limone
top di soda

Preparazione

Miscelare tutti gli ingredienti e versare in un tumbler alto. Aggiungere della soda e decorare con lamponi e rosmarino.

BRAMBLE – Gin Tabar Ciliegia di Vignola Igp

Il drink a base di liquore di more, come dice il nome bramble, è il miglior modo per esaltare la nuova etichetta di Gin Tabar Ciliegia di Vignola IGP. Un omaggio alle eccellenze dell’Emilia-Romagna da parte della storica distilleria Casoni Liquori.

La release alla ciliegia è la terza, dopo la versione classica e quella al bergamotto, del distillato che prende il nome dal tabarro, tipico mantello a ruota della bassa padana in panno pesante per proteggersi da nebbia e bruma invernali.

Ingredienti

4 cl di Gin Tabar Ciliegia di Vignola IGP
1,5 cl di succo di limone
1 cl di sciroppo di zucchero
1,5 cl di liquore alle more
2 more e 1 fetta di limone

Preparazione

Versare gli ingredienti, a eccezione del liquore alle more, in uno shaker con ghiaccio e agitare energicamente per circa 15-20 secondi. Filtrate in un bicchiere basso sul ghiaccio e versare il liquore alle more girando lentamente con movimento circolare. Guarnire con le more e la fetta di limone.

ROMEO & GIULIETTA – Savoia Americano 

Vino aperitivo dolce-amaro, come le storie d’amore, Savoia Americano riunisce in un’unica bottiglia Vermouth e Bitter su una base di vino Marsala Fine doc, invecchiato in botte di quercia per 14 mesi.

Ingredienti

40 ml di Savoia Americano
15 ml di Italicus Rosolio al bergamotto
50 ml Prosecco
petalo di rosa rossa
polvere d’oro 

Preparazione

Miscelare tutti gli ingredienti e servire in un tumbler con ghiaccio. Per un tocco più romantico, decorare con un petalo di rosa rossa e polvere d’oro ad uso alimentare.

CASA PALOMA – Tequila Casamigos

Naturalmente rosa, grazie alla soda al pompelmo, il signature cocktail di Casamigos si presta alla perfezione per brindare al San Valentino. La tequila ultra premium nel portofolio di Diageo è uno dei brand più conosciuti grazie anche alla notorietà dei fondatori. Casamigos è nato da un’idea di George Clooney e Rande Gerber, amici e vicini di casa al mare in Messico. 

Ingredienti

40 ml di Casamigos Tequila Blanco
20 ml di succo di lime
10 ml di sciroppo di agave
top di soda al pompelmo rosa 

Preparazione

Versare la tequila in un bicchiere highball, spremere il succo di lime fresco. Aggiungere ghiaccio e sale, riempire di soda al pompelmo rosa. Mescolare delicatamente. Guarnire con una fetta di pompelmo rosa. 

NEGRONI ready to drink – Sabatini Gin

cocktail san valentino

Il brand fondato a Cortona nel 2015 ha scelto proprio la festa degli innamorati per lanciare il suo primo ready to drink. In questo caso il red touch non è dovuto ai frutti rossi, ma a uno dei grandi classici italiani più amati al mondo il Negroni, drink fatto in parti uguali di di gin Sabatini, naturalmente, bitter e vermouth rosso. 

Tutto il gusto di un cocktail fatto a regola d’arte senza nessuno sforzo. Basta versare su ghiaccio in un bicchiere Old Fashioned, ossia un tumbler basso, e guarnire con una fetta d’arancia. La versione da 1 litro è in vendita al prezzo consigliato di 33 euro. 

 

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo