Pisa Orologeria allarga l’offerta con Singer Reimagined

di Davide Passoni

Il giovane marchio Singer Reimagined, celebre per la particolare visualizzazione dei suoi cronografi, entra nel portafoglio del retailer milanese Pisa orologeria con le proprie collezioni sportive

gentleman pisa milano via verri

Pisa Orologeria continua nel lavoro di ricerca e di valorizzazione di marchi emergenti da affiancare ai più classici brand dell’orologeria di lusso. Dopo aver introdotto negli anni recenti nomi come HYT e Krayon, ora tocca a Singer Reimagined trovare spazio all’interno dell’offerta di alta orologeria del Flagship Store milanese.

La visione di Singer Reimagined

gentleman Singer_1969_Chrono_SDT_HD_SF

Singer Reimagined ha la propria sede a Ginevra e appartiene al Gruppo Singer, il marchio di lusso californiano celebre per il restauro e la rivisitazione della Porsche 911. Il brand è espressione dell’incontro, nel 2017, tra la passione per il design e gli oggetti eccezionali condivisa dal fondatore di Singer Vehicle Design, Rob Dickinson, e da Marco Borraccino, imprenditore italiano che sta dietro al progetto dell’orologio.

Nelle proprie collezioni 1969, Chronograph e Timer, Singer Reimagined rende omaggio ai design degli anni ‘60 e ‘7’0, reinventando profondamente il modo di visualizzare il cronografo. Un processo di rivisitazione dal quale deriva anche il nome del brand.

Grazie a questa particolare spinta creativa, Singer Reimagined dà vita a una nuova visione dell’orologio che in pochi anni ha lasciato una traccia significativa nell’industria dell’orologeria con design e idee d’avanguardia, guidate dalla ricerca della bellezza e della funzionalità.

gentleman orologi pisa orologeria Singer Reimagined_ Singer_1969_Chrono_BTY

Singer Reimagined Track1

Significativo di questa visione è il Singer Reimagined Track1, vincitore del Gphg 2018 nella categoria Cronografi. Il suo quadrante presentava un cronografo centrale con lancette dei 60 secondi, dei minuti e delle ore, mentre l’ora effettiva era letta lungo la periferia del quadrante tramite due dischi rotanti.

Caratteristiche e leggibili, queste indicazioni separate erano rese possibili dall’innovativo movimento Agengraphe sviluppato da Agenhor, dotato di un nuovo sistema di frizione. Il calibro automatico era inoltre dotato di un rotore di carica posizionato sul lato del quadrante.

Le voci dei protagonisti

«Essendo milanese, sono molto orgoglioso di vedere Singer esposto e inserito nel portfolio molto selettivo e curato di orologiai indipendenti di Pisa Orologeria. Singer è stato creato per esplorare soluzioni creative e ingegnose per migliorare le funzioni dell’orologeria tradizionale. Quale esposizione migliore che essere a Milano, la capitale mondiale del design e della creatività» ha affermato Marco Borraccino, co-fondatore e amministratore delegato di Singer Reimagined.

«Sono sicuro che i raffinati collezionisti di Pisa Orologeria saranno sedotti dalla fusione tra ispirazione vintage e ingegnosità ingegneristica portata dai segnatempo Singer».

gentleman orologi pisa orologeria Singer Reimagined_1969_Chrono_BACK

Gli ha fatto eco Chiara Pisa, amministratore delegato di Pisa Orologeria.

«Sono sempre stata affascinata dalla velocità, dalla forza e dal dinamismo, qualità attraverso le quali il Futurismo dava senso al cambiamento del tempo. Singer incarna perfettamente l’anima di quello spirito audace e innovativo, affidandosi però anche agli insegnamenti della tradizione, dando così vita a orologi in cui passato e futuro si fondono e si completano Accolgo con entusiasmo questa collaborazione, che porta Singer in un mondo, quello di Pisa Orologeria e Milano, a esso vicino per valori, obiettivi e sogni».

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo