La Dolce Vita di Mr. Meadow

Scarpetta, con il suo nuovo concept di cocktail lounge Charlie’s apre all’interno dell’InterContinental Rome Ambasciatori Palace in via Veneto.  Sono gli ultimi di una serie di locali inaugurati a livello internazionale dal gruppo LDV  leader nel settore dell’Hospitality. E il suo presidente John Meadow che, per l’occasione, accompagna Gentleman in una full immersion della Dolce Vita romana.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow scarpetta
John Meadow

A spasso per Roma con John Meadow, il businessman newyorkese presidente di LDV Hospitality, sbarcato a Roma per l’inaugurazione del suo ristorante Scarpetta e del cocktail lounge Charlie’s all’interno dell’InterContinental Rome Ambasciatori Palace  in via Veneto. Ha accompagnato Gentleman in una  passeggiata esclusiva alla scoperta dei suoi luoghi del cuore, che fanno ritornare sulle labbra il sapore della Dolce Vita.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow piazza di spagna roma
La scalinata di Trinità dei Monti.

Nato a New York con lontane origini italiane. Il nonno era di Venezia. Un uomo chiave che ha insegnato al nipote l’arte della convivialità e del bel vivere: “Mio nonno mi portava con sè quando andava a fumare il sigaro e conversare al Plaza. Momenti magici che ricordo come fosse oggi”.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow piazza di spagna roma
Il crudo di Scarpetta.

LDV Hospitality infatti è l’acronimo di La Dolce Vita, Meadow lo ha scelto come nome del suo business proprio perché “la vita deve essere dolce e affascinante tutti i giorni in cui la si vive. Il sogno della Dolce Vita mi affascinava fin da bambino. Così quando abbiamo aperto il primo Scarpetta nel 2008, dovevamo dare un nome all’azienda e questo è stato la scelta più naturale”. racconta Meadow.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow piazza di spagna roma
John Meadow in via Condotti.

La passeggiata incomincia proprio in via Veneto in direzione via Condotti da Battistoni, il sarto personale di Meadow. Un atelier che ha il sapore del passato e il fascino dell’artigianalità italiana. Opere d’arte alle pareti, da Picasso a Jean Cocteau, e mani d’oro di sarte che confezionano abiti con grande esperienza e cura.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow battistoni via condotti
John Meadow e Mr. Battistoni.

Pareti che odorano di vita. La sartoria storica infatti è stato un luogo in cui scrittori, attori e artisti trovavano rifugio come in un club per gentlemen. Humpry Bogart lasciava lì la sua bottiglia di whisky preferito, Steinbeck prendeva appunti per La Valle dell’Eden,  seduto a una delle bellissime scrivanie di Battistoni.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow battistoni via condotti
Si gioca a freccette in sartoria.

Con Meadow, che racconta di eleganza, “un po’ perduta nelle nuove generazioni ed è un peccato!”, si procede verso Schostal, il negozio di biancheria intima più vecchio di Roma. Esiste dal 1870 e i suoi  pigiami con il bordino di un altro colore, sono un oggetto di culto. Ma anche le canottiere e le calze a coste in filo di scozia.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow schostal
L’entrata di Schostal.

Ultima tappa prima di attendere all’apertura del ristorante Scarpetta è da Vintage Avenue in via Chiavari 31, “un buco di negozio dove acquisto le Field Jacket  M-1951 vintage che indosso anche sopra il classico business suit! Adoro questo posto, mi ci perdo e trovo sempre qualcosa di interessante”.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori
Scarpetta.

Si torna all’Ambasciatori attraversando una gremita Piazza di Spagna ricolma di azalee in compagnia di un Meadow raggiante, “L’Italia è magica e mi ha stregato dal primo incontro che ho avuto con questa terra. Un’esperienza fatta a 19 anni che ho voluto vivere come se fossi un italiano di nascita e non un turista. In mezzo alla gente, lavorando e frequentando solo italiani”, spiega Meadow, che si allontana su un monopattino elettrico verso l’Amabasciatori per controllare gli ultimi dettagli prima dell’inagurazione di Scarpetta.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori scarpetta
Sacrpetta.

L’apertura di Roma del ristorante con il suo nuovo concept di cocktail lounge Charlie’s, è l’ultima di una serie di locali inaugurati a livello internazionale dal gruppo newyorkese. Sin dall suo primo opening nel 2008 a New York, il team di Scarpetta NYC, guidato dal fondatore e presidente John Meadow, ha creato un concetto di ristorazione all’avanguardia che continua a offrire cibi e servizi eccellenti in tutto il mondo.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori scarpetta

“Nell’ultimo anno ci siamo espansi in alcune delle città più ambite a livello mondiale. Con grande soddisfazione”. Lo spirito creativo della cucina di Scarpetta è quello di proporre sapori decisi utilizzando gli ingredienti di stagione più freschi. La cucina italiana all’estero è totalmente diversa da quella italiana in Italia. Una cucina diversa come una lingua nuova. Ed è questo che ho voluto portare nel menù dei miei ristoranti”.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori scarpetta
La bistecca di Scarpetta.

La carta infatti propone un mix di cibi italiani e pasta fatta in casa, oltre a piatti americani di American Cut, altro brand storico e steakhouse di LDV. Per la prima volta, il menù di Scarpetta ha una varietà di carne e pesce esclusivamente statunitensi.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori charlies
Il Charlie’s sul rooftop dell’International Ambasciatori.

Dal piano strada si passa al rooftop da Charlie’s,  un nome che è la contrazione del detto “Nothing but a good time Charlie”, per intendere qualcuno che è un perditempo, “Me lo diceva sempre mia nonna quando le raccontavo il mio sogno di fare ristorazione per far star bene le persone. Uno dei rari casi in cui è più saggio non ascoltare i consigli delle nonne!”.

gentleman lifestyle food ristoranti leader john meadow international ambasciatori charlies
Il Charlie’s sul rooftop dell’International Ambasciatori.

Situato sul tetto dell’InterContinental Rome Ambasciatori Palace , da cui gli ospiti possono godere di un’ampia vista sulla città, qui il glamour romano degli anni ’60 incontra le vibes vellutate di East Harlem. Charlie’s, la cocktail lounge di LDV ispirata a New York City, propone esclusiva musica dal vivo di DJ set e alcuni dei migliori cocktail tradizionali della città.

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo