La Dolce Vita di Porto Rafael

di Giada Barbarani

Sognare è vivere. Questo il motto del conte Rafael, fondatore dell’omonimo piccolo borgo incantato in Sardegna. Filosofia su cui si basa oggi Solaz Porto Rafael, il progetto di ospitalità realizzato da Susanna Colleoni.

gentleman hotel piazzaetta solaz porto rafaelNel 1960, Rafael Neville Rubiu, Conte di Berlanga y del Duerun e imprenditore immobiliare, sbarcato in Sardegna, s’innamora dei terreni di fronte all’Arcipelago de La Maddalena e decide di costruire un «regno tutto mio in una baia e 7 isole incantate, con una piazzetta e poche case bianche» .

Un regno che poi ha preso il suo nome, Porto Rafael, e che, nonostante il passare degli anni e la vicinanza con la mondana Porto Cervo, rimane ancora oggi un piccolo borgo meraviglioso, affacciato su un mare splendido e con la celebre Piazzetta a riunire tutti gli abitanti in eventi mondani e culturali o semplicemente per un aperitivo e quattro chiacchiere.

A portare avanti questo mood, alcuni decenni più tardi, ci ha pensato Susanna Colleoni: un passato come pr nel mondo della moda e nell’interior design, nel 2020 inaugura il Solaz Lounge Bar e, oggi, inaugura il Boutique Hotel e il Solaz Tapas Gourmet Restaurant.

Piacere, svago, conforto, godimento: la traduzione dallo spagnolo per il termine Solaz si può racchiudere nel concetto di convivialità allo stato puro ed è quello che Susanna vuole trasmettere ai suoi ospiti. Senza tradire le radici di Porto Rafael, riesce a far rivivere le stesse atmosfere di quei tempi. Come?

gentleman hotel solaz porto rafael piatto

Al Wine Bar & Champagne Lounge dove, al tramonto, si possono gustare le migliori etichette di vini e Champagne internazionali (oltre 400) con un sottofondo di musica italiana degli anni 60. Nel nuovo Solaz Tapas Gourmet Restaurant, il piccolo locale dove si provano i sapori della buona tavola preparati dallo chef Beppe Ciavarelli, tutti rigorosamente a Km 0.

gentleman hotel solaz porto rafael cameraE poi, per dormire, il Boutique Hotel Solaz, nel quartiere più esclusivo di Porto Rafael: solo sei camere e suite in quella che un tempo era la casa del conte Rafael, oggi trasformata in un rifugio intimo e raffinato. Un luogo unico dove si è catapultati nella Dolce Vita degli anni 60.

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo