Belvedere 10 la vodka extra lusso con la lode

di Giuliana Di Paola

Belvedere 10 è una vodka extralusso di sola segale bio Diamond. Da qui la bottiglia sfaccettata come un brillante che s’illumina dall’interno

belvedere 10
La nuova release Belvedere 10, in omaggio alla data di fondazione della distilleria polacca.

Con una bottiglia scultura sfaccettata come un brillante Belvedere 10 è l’evoluzione extra lusso della vodka polacca. Il nome è un omaggio alla fondazione della distilleria che prende il nome dal Palazzo presidenziale Belweder, nel 1910, e il contenuto è la punta di diamante della produzione.

Belvedere vodka è a sua volta la gemma più cristallina del gruppo Moët Hennessy parte della galassia del lusso Lvmh. Un portfolio di premium spirits ben bilanciato che va dal noto cognac ai single malt Glenmorangie e Ardbeg, dal tequila messicano Volcán de mi Tierra al rum cubano Eminente fino al rye whiskey Whistle Pig.

La virata decisa verso il lusso più sfrenato del brand Belvedere era già iniziata con il lancio estivo della magnum da personalizzare Chrome. Ma nel caso di Belvedere 10 si va ancora oltre dal punto di vista del prodotto.

Diamond Rye farm to bottle

Belvedere 10 è una vodka “mono-cru” prodotta da una sola varietà di segale bio, la preziosa fin dal nome Heritage Dankowskie Diamond Rye. Si usa il raccolto in un solo lotto di terreno e lo si lavora in un unico stabilimento.

Alla fine della lavorazione, con ben quattro fasi di distillazione, dopo il filtraggio, la vodka viene lasciata sedimentare per ben 10 mesi, proprio a questo lungo riposto è dovuta l’estrema sensazione di morbidezza vellutata.

 

belvedere 10
Il lancio di Belvedere 10 è passato per le spiagge più esclusive, da Mikonos alla Costa Smeralda.

Note di degustazione

Queste le lasciamo agli esperti che sottolineano le note avvolgenti di cocco, vaniglia e cacao amaro, al naso. Al palato, una sensazione ricca e cremosa con finale di miele, caramello e caffé. Ma a prevalere è come già detto la sensazione finale morbida ed elegante vellutata co note di nocciola pralinata e ricco cacao.

Belvedere 10 un packaging con lode

A sottolineare l’eccezionalità della nuova release è il coffret extra lusso creato per contenere Belvedere 10. Una scultura è simile a un prezioso origami costituito da esattamente 10 movimenti, oltre al tappo inciso.

Il colore bianco candido richiama naturalmente alla purezza del distillato e a quello della neve, che insieme al sole è uno degli elementi atmosferici essenziali per le coltivazioni di segale nella zona dei laghi a Bartężek.

Come quella di Chrome, poi, anche la bottiglia di Belvedere 10, s’illumina dall’interno per attirare su di sè l’attenzione e accendere le serate. Non a caso prima del lancio ufficiale a settembre, la nuova release è passata quest’estate dalle spiagge più esclusive, da Mikonos alla Costa Smeralda.

Per finire poi tra i protagonisti dell’after party del Marrageddon, il primo Festival dell’Hip Hop e del rap italiano ideato da Marracash, che con 84mila spettatori nella sola tappa di Milano.

 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo