L’eleganza senza tempo del nuovo Chopard L.U.C Qualité Fleurier

di Davide Passoni

Presentato a Watches and Wonders Geneva, il dress watch per eccellenza di Chopard è realizzato per la prima volta con la cassa da 39 mm in Lucent Steel, un acciaio speciale ideato dal brand. Eleganza vintage e ottima indossabilità sono le principali caratteristiche dell’orologio

gentleman orologi e gioielli ora universale chopard

L’orologeria firmata Chopard è da sempre multiforme. Convivono infatti l’uno accanto all’altro segnatempo sportivi, ricchi e preziosi o caratterizzati da una raffinata eleganza. Tra questi ultimi si distinguono gli orologi della collezione L.U.C., il cui nome rimanda alle iniziali di colui che, nel 1860, fondò la maison: Louis-Ulysse Chopard. Al recente salone di Watches and Wonders Geneva, Chopard ha proposto alcune novità di questa collezione, tra le quali un interessante ed elegantissimo L.U.C Qualité Fleurier.

 

Chopard e l’acciaio Lucent Steel

L’orologio è caratterizzato da linee curve, ispirate al primo L.U.C Qualité Fleurier del 2005, che hanno la duplice funzione di conferire un profilo elegante e di dare un comfort al polso ottimale. Una comodità che è il frutto di un insieme di scelte di design: le anse saldate di forma allungata seguono infatti le proporzioni della cassa in acciaio Lucent Steel, che ha le proporzioni ideali di 39 millimetri di diametro e 8,92 millimetri di spessore.

gentleman orologi e gioielli ora universale chopardIl Lucent Steel è un particolare tipo di acciaio prodotto da Chopard che si caratterizza per la sua luminosità superiore e che è prodotto con un tasso di riciclaggio dei materiali impiegati che raggiunge almeno l’80%. Grazie alle sue proprietà fisiche di altissimo livello, la manifattura lo utilizza dal 2023 per tutti i propri segnatempo in acciaio. È la prima volta che un segnatempo certificato secondo i criteri del marchio Qualité Fleurier è realizzato in questa lega.

Ispirazione vintage per il L.U.C Qualité Fleurier

L’eleganza dell’orologio è espressa dall’abbinamento tra la cassa e il quadrante a settori argenté di ispirazione vintage. Questo tipo di quadrante è caratterizzato da due anelli concentrici delimitati da linee radiali, che individuano dei settori per facilitare la lettura separata dell’ora e dei minuti. È una soluzione estetica che era molto in voga negli anni ’50 e che richiama il modello originale L.U.C Qualité Fleurier del 2005.

gentleman orologi e gioielli ora universale chopardLa separazione tra i diversi settori è sottolineata dalle differenti lavorazioni delle superfici del quadrante monocromatico: il centro è satinato soleil, la satinatura del giro delle ore è circolare, mentre il contatore dei piccoli secondi è azzurrato fine. Gli indici sono luminescenti e le ore sono indicate dalle lancette a siringa, ormai un classico dell’identità di L.U.C Qualité Fleurier. L’orologio è abbinato a un cinturino dall’aspetto vintage in pelle di vitello marrone con cuciture beige.

Un movimento Chopard certificato

Il nuovo L.U.C Qualité Fleurier è mosso dal calibro automatico L.U.C 96.09-L, una evoluzione del primo calibro di Chopard Manufacture. Si tratta di un movimento ultrapiatto, spesso solo 3,30 millimetri e dotato della tecnologia Chopard Twin; si tratta di una particolare architettura con due bariletti sovrapposti che sono caricati da un micro-rotore bidirezionale in oro 22 carati. Grazie a questa soluzione, efficace ma anche bella da vedere, l’orologio ha un’autonomia di 65 ore.

gentleman orologi e gioielli ora universale chopardLa precisione di questo movimento, decorato a Côte de Genève dagli artigiani di Chopard, è certificata dal Cosc (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres) al termine di quindici giorni di controlli. Si tratta di uno dei cinque criteri richiesti dalla rigorosa certificazione Qualité Fleurier, che attesta la qualità superiore di questo tipo di orologi.

La serie dei test Qualité Fleurier non certifica solo l’estetica dei segnatempo prodotti in Svizzera, ma anche la loro qualità, la resistenza agli urti e la precisione. Oltre alla certificazione di cronometro rilasciata dal Cosc, si valuta anche l’affidabilità dell’orologio nel suo insieme, sottoposta al vaglio del protocollo Chronofiable che prevede tre settimane di test. Le prove sono svariate: invecchiamento al caldo, al freddo e all’umidità, trazione e pressione sullo stelo di carica, resistenza ai campi magnetici e agli urti ripetuti.

Dopo questa prima fase, tocca ai test di precisione dell’orologio messo in cassa, effettuati grazie a una macchina, appositamente sviluppata per ottenere il marchio di garanzia “FQF La haute horlogiée certifiée”. Essa riproduce le condizioni dell’orologio al polso per 24 ore, alternando fasi di calma, fasi attive e fasi molto attive, come nel caso della pratica di uno sport. Per ottenere il certificato Qualité Fleurier alla fine di questi test, la variazione di marcia di ogni orologio assemblato deve rientrare nello scarto 0-5 secondi al giorno. Tutti test pienamente superati dal nuovo Chopard L.U.C Qualité Fleurier.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo