La top ten dei ristoranti più romantici

di Giada Barbarani

Non solo per San Valentino, ma anche per una cena speciale… ecco i ristoranti più romantici dove trascorrere una serata e, perché no, anche una notte: sono, infatti, tutti all’interno di relais e alberghi. 

Radici – Ristorante in vigna, Costigliole d’Asti

gentleman ristoranti romantici Radici Ristorante in vigna 2

Dopo la pausa invernale, riapre Radici – Ristorante in vigna, sulle colline di Costigliole d’Asti, al confine tra le Langhe e il Monferrato, guidato dallo chef  Marco Massaia. All’interno dell’antica cantina a volta della Dimora degli Artisti, parte del Relais Le Marne e dell’azienda agricola Mura Mura (perfetto, quindi, per trascorrere anche una notte e risvegliarsi affacciati sulle colline), il ristorante, a poco più di un anno dalla sua apertura, ha già raggiunto importanti riconoscimenti, come le 2 Forchette nella Guida Ristoranti d’Italia 2024 del Gambero Rosso.

gentleman ristoranti romantici Radici Ristorante in vigna 1

Lo chef torinese esprime una cucina elegante e dai sapori netti e ricchi di personalità, esaltando materie prime povere locali ed erbe di vigna, la storia del Piemonte, della sua agricoltura e dei più straordinari artigiani del cibo e i fornitori del territorio. Per San Valentino, accanto a quella alla carta, propone un menù speciale.

Villa Crespi Relais & Châteaux, lago d’Orta

gentleman ristoranti romantici Villa Crespi - © Francesca Pagliai - Interno Ristorante(1)

La casa dello chef Antonino Cannavacciuolo all’interno di un albergo cinque stelle che merita il viaggio: un’antica villa in stile moresco affacciata sul lago d’Orta, con solo 18 camere, di cui otto suite, e un ristorante tre Stelle Michelin che racconta la storia del giudice di Masterchef, dai ricordi d’infanzia ai sapori di casa, suggestioni che dalla cucina partenopea incontrano in un matrimonio di gusto quelli della tradizione piemontese.

gentleman ristoranti romantici Villa Crespi - Triglia, cavolo nero, provola affumicata
Dal menù, Triglia, cavolo nero, provola affumicata.

Per San Valentino, due pacchetti ad hoc: Dolce fuga romantica (cena con menù degustazione “Itinerario” nel ristorante tristellato, pernottamento e uno speciale welcome gift in camera: una bottiglia italiana metodo classico, frutta fresca e pasticceria mignon) e Incanto d’amore (due notti, cena, uno speciale trattamento di coppia nell’area benessere del Relais e un’indimenticabile esperienza in barca privata al tramonto).

Il Borro, Valdarno Superiore


Nel cuore del Valdarno Superiore si trova un borgo medievale interamente restaurato che sembra uscito da una favola: il Borro. All’interno, 38 eleganti suites; tre ville, 20 suites de Le Aie del Borro, tre casali gestiti con la formula dell’agriturismo; tre ristoranti gestiti dall’executive chef Andrea Campani; una Spa; un bar, negozi e la Galleria Vino & Arte… un borgo in tutto e per tutto!

gentleman ristoranti romantici San Valentino a Il Borro

Quest’anno il Borro apre per San Valentino (dal 10 al 18 febbraio) e per tutti i weekend fino al primo marzo (data dell’apertura ufficiale), con pacchetti Winter Escape per ogni desiderio (wellness, sport, gourmand…). Per la cena di San Valentino, ecco il menù preparato dallo chef Campani: Pralina di gambero con ricotta, Sfoglia di polenta soffiata, Cips cavolo nero, Cips verza e bietole rosse rosse come aperitivi, Trota al vapore aneto e ricotta, cipollotto e le uova marinate alla grappa, Caramelle di scorfano, il suo ristretto, olive e pomdoro confit e Branzino ripieni di crema di scampi e pomodoro, lattuga arrosto e limoni arrosto, per concludere con il dolce Un Borro da amare.

Albereta, Franciacorta

gentleman ristoranti romantici external Chenot restaurant entrance

Un luogo magico in Franciacorta, con vista spettacolare sul Lago d’Iseo e sui  vigneti della famiglia Moretti, con le cantine Bellavista e Contadi Castaldi. Solo 53 camere (una con il tetto che si apre sul cielo per ammirare le notti stellate), l’Espace Chenot, tempio del benessere appena rinnovato, e un ristorante che nobilita la cucina di una volta: questo e molto altro è l’Albereta.

Dall’unione del Vistalago Bistrò e del ristorante gourmet Leonefelice nasce il Leonefelice vista lago, con una splendida terrazza affacciata su Montisola che si bagna nelle acque del Lago di Iseo. Guidato dallo chef Fabio Abbattista, che ha saputo traghettare la cucina de L’Albereta nel post Gualtiero Marchesi, nel menù si trova quanto di meglio proviene dal territorio. Le materie prime, infatti, arrivano in gran parte dalla Franciacorta.

Palazzo di Varignana, Varignana (Bologna)

gentleman ristornati romanrici PalazzodiVarignana_TrenoReale-CarrozzaRistorante_12

Una cena in un’autentica carrozza d’epoca, classe 1921, un prototipo del treno reale che, dopo decenni di abbandono, è stato riportato a nuova vita: questa la proposta romantica di Palazzo di Varignana, resort sui colli bolognesi, luogo perfetto per staccare la spina. Per la serata, lo chef Marco Leandri ha studiato un menù come un viaggio nel tempo e nei sapori: tre amuse bouche; Capasanta scottata rosa di rapa rossa e caviale, Risotto ai funghi porcini e perlage di tartufo nero melanosporum e gel al dragoncello.

E poi: Branzino pescato, spinaci in doppia consistenza, pil pil di vongole e aria allo zafferano. Per concludere Sfera di cioccolato al latte cremoso al pistacchio di Bronte, peperoncino e sponge al caffè. Non preoccupatevi per la linea. A Palazzo Varignana c’è, infatti, una Spa di oltre 4mila mq (anche qui pacchetti speciali per gli innamorati) e la consulenza della dottoressa Annamaria Acquaviva, direttore scientifico del resort.

Musa, Lago di Como

Musa Lago di Como, luxury boutique hotel 5 stelle, con fine dining restaurant, cocktail bar e villa privata, vista la location romantica non poteva non pensare a una proposta ad hoc per San Valentino. Gli chef Matteo Corridori e Robert Moretti del ristorante Roteo propongono un menù di 7 portate all’insegna del gioco e del divertimento che termina con  blind tasting.

Dal pan brioche farcito alle sfere di foie grazz, rose e frutto della passione, dal Salmerino leggeremente affumicato glassato alla terrina di guancia di manzo, latticello e nocciola, dal risotto allo zafferano Red Gold al piccione laccato all’orientale, pak choi al bbq, purea di mela, rafano e il suo fondo. Per finire con cioccolato intenso, pistacchio, yuzu, peperoncino e il blind taste in un cucchiaio.

Four Seasons, Firenze

gentleman ristoranti ristoranti romantici FS FlorenceNel cuore di Firenze, il Four Seasons è il luogo perfetto per concedersi una pausa all’insegna del bello e del gusto. Dalla passeggiata nel giardino privato più grande della città, con fontane, statue e un piccolo tempio, all’interno, dove ogni dettaglio parla di storia. E poi una Spa e il ristorante stellato Il Palagio.

gentleman ristoranti romantici FLO_864

Tra i ristoranti più romantici d’Italia, per questo San Valentino si trasferisce in una location davvero unica: nella cappella rinascimentale in una delle più antiche sale del palazzo nascosta nella Lobby d’ingresso. Il menù degustazione per due, dove scoprire piatti della tradizione toscana rivisitati in chiave contemporanea, parte da  900 euro.

Hilton Molino Stucky Venice, Venezia

gentleman ristoranti romantici Molino Presidential Suite_View (002)

Sulle rive dell’isola della Giudecca, l’Hiton Molino Stucky è una delle icone di Venezia. Per una notte qui, la scelta non può che ricadere sulla suite Presidenziale, con tanto di torretta (sopra) con vista su tutta la Laguna e zona wellness con Jacuzzi. Dopo un aperitivo sullo Skyline Rooftop (per l’occasione, due cocktail speciali: il dolce Cupid’s Elixir con tequila, lime, cocco syrup, granatina syrup, succo di pompelmo albume d’uovo, servito con cioccolata bianca al lampone e il piccante, e il Chocolate Passion con pepper vodka, baileys, cioccolato liquido, bitter al cioccolato, tabasco e zucchero, servito con cioccolata fondente al peperoncino), la serata prosegue al Ristorante Aromi, con un menù speciale, ideato dall’executive chef Ivan Fargnoli.

S’inizia con il Rocher di foie gras e cioccolato Valrhona 70%, per continua con il Carpaccio di cefalo, caviale, salsa allo yuzu e misticanza, con la Zuppa D’astice con scampo spadellato e con il Merluzzo glacier 51, acqua di rose al lemon grass, castagne d’acqua e cavolfiore giallo. Per finire in dolcezza, Variazione di lampone, formaggio di capra, yogurt e cioccolato bianco. Il tutto accompagnato dal suono di un violino.

Stendhal a VMaison, Milano

gentleman ristoranti romantici Stendhal-Bistrot-Lombardia-Secrets-1024x683

In un angolo nascosto di Brera, tra Garibaldi e l’Arena, in via Tommaso da Cazzaniga, da pochi anni ha aperto VMaison, boutique hotel che ha fatto del design e dell’emozione la sua filosofia. Entrare nel giardino è già una sorpresa: tavolini immersi nel verde, sottofondo musicale soft, camerieri silenziosi e sorridenti pronti a offrire cocktail su misura. D’estate si mangia fuori, d’inverno nella veranda.

Una volta entrati, tra tappezzerie e pezzi di design ricercati, una scala porta alle 16 suites. Proseguendo nel corridoio, si arriva al ristorante, gestito da un’icona milanese: lo Stendhal. In menù, i classici della tradizione meneghina: dal risotto al salto alla cotoletta, il tutto serviti in un ambiente intimo e caldo, avvolti da un’atmosfera familiare che vi farà sentire a casa. Da provare e riprovare.

Anantara Palazzo Naiadi, Roma

Nel cuore di piazza Repubblica, impossibile passando di fronte non notarlo, l’Anantara Palazzo Naiadi sorge sulle antiche terme di Diocleziano  e le fondamenta, piscina e mosaici si vedono dal piano inferiore attraverso i pavimenti in cristallo. Qui tutto parla di storia e lusso: dalla Spa, la prima firmata dal brand di lusso di ospitalità, alla terrazza panoramica con piscina.

Ça va sans dire,  Ineo è uno dei ristorante più romantici della città eterna. Con ingresso diretto dagli archi di Piazza della Repubblica, propone un viaggio gastronomico unico attraverso cucine e culture diverse, con un menù realizzato dall’executive chef Heros De Agostinis caratterizzato da una costante ricerca, materie prime eccellenti ed innovazione, servito in un ambiente elegante e contemporaneo. Per san Valentino, un pacchetto degustazione di sette portate.

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo