Gentleman settembre. Masters of the sea

di Giulia Pessani

Il numero di Gentleman di settembre è dedicato alla nautica e ai Saloni. Con grandi protagonisti e moltissime novità. Cannes, Genova e Montecarlo, richiamo di armatori e appassionati da tutto il mondo

gentleman editoriale speciale nautica settembre 2023 galassi

«La vela è la più bella avventura della vita» (Giovanni Soldini, navigatore). «Nautica a gonfie vele», rilancia in copertina Gentleman per il numero di settembre, dedicato allo yachting. Il punto di partenza è l’immagine, con un’affascinante opera d’arte contemporanea, White Cloud di Malcolm Morley, artista britannico-americano che amava dipingere mare, transatlantici e velieri (sopra).

Cover Story

L’impatto della vela è sempre intenso e alto, lo sa bene l’avvocato Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group, che ha posato per la fotografia. Ma, soprattutto, quattro anni fa ha voluto portare nel polo nautico di Forlì, che riunisce nomi storici come Riva, CRN, Ferretti, Itama, Pershing e Custom Line, un settimo marchio, Wally, icona della vela più raffinata e selettiva.

Messe da parte meraviglia, sostenibilità e forza del vento, la verità è che il mercato nautico è all’85% dominato dalle barche a motore. Noi italiani, come da sempre racconta Gentleman, che segue con attenzione e passione il settore, vantiamo i migliori cantieri del mondo, senza gara si deve proprio dire, in particolare per la produzione di barche fra i 24 e i 95 metri, con due segmenti che vengono definiti super yacht (fino a 50 metri) e mega yacht (da 50 a 90 metri). Oltre, si parla di giga yacht, di cui abbiamo dimostrato di essere eccellenti produttori, incalzati però dalla grande tradizione del Nord Europa.

I Saloni nautici

Tutto è pronto per i tre Saloni nautici dell’autunno, nell’ordine di tempo: Cannes (12-17 settembre), Genova (21-26 settembre) e Montecarlo (27-30 settembre). E il settore ci arriva con tre importanti novità: la doppia quotazione di Ferretti Group, che dopo Hong Kong, a giugno è sbarcato alla Borsa di Milano; l’ingresso del Pif, il fondo sovrano dell’Arabia Saudita, con una quota del 33% in Azimut-Benetti, in cantiere di Avigliana (Torino), controllato e condotto dalla famiglia Vitelli; infine, l’acquisizione da parte del gruppo Calzedonia di Cantiere del Pardo, gruppo leader nella produzione di premium yacht (qui siamo entro i 24 metri) con i brand Grand Soleil (vela), Pardo Yachts e VanDutch.

Un matrimonio di affinità elettive fra moda, vini e nautica, nel nome, ancora una volta, dell’italian lifestyle.

«Negli anni Calzedonia, partita come un’azienda che si occupava solo di un prodotto, si è sviluppata in un gruppo attivo in molti mercati e con molti marchi. A realtà consolidate, come Calzedonia, Intimissimi e Tezenis, si sono aggiunti successi recenti come Intimissimi Uomo, Falconeri, Signorvino e Atelier Emè, leader negli abiti da cerimonia e da sposa», ha commentato Sandro Veronesi, fondatore e presidente del gruppo.

«Le nuove sfide sono ora Antonio Marras e Cantiere del Pardo. Fattori comuni, l’amore tipicamente italiano per il prodotto, unito a forti investimenti in produzione, distribuzione e comunicazione. Sono convinto che anche Cantiere del Pardo, che è già un’eccellenza nel suo settore, troverà grandi opportunità di crescita dalla condivisione di risorse, conoscenze e persone».

Un settore in grande fermento, in ascesa costante negli ultimi anni, anche grazie a proposte e novità di mercato sempre più attraenti, che potete trovare nello Speciale Saloni di questo numero di Gentleman Speciale Nautica

E poi, lifestyle a 360 gradi.

Le passioni sono il filo conduttore dell’intervista di copertina con Alberto Galassi (arte, musica, calcio…) e di Gentleman, sin dal primo numero. In settembre, gentili lettori trovate anche vini (con la classifica dei rosé italiani), moda&accessori (con un sano ritorno all’eleganza essenziale), orologi, auto e molte altre idee.

Dunque, buona lettura, e buon vento. 

gentleman editoriale gentleman febbraio 2024 pietro giuliani azimut

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo