AP House Milano: la nuova casa milanese di Audemars Piguet

di Davide Passoni

Aperta nel 2017 in via Pietro Verri, AP House Milano si trasferisce in via Bagutta, negli spazi del Garage Traversi. Cinque piani ristrutturati dallo studio di architettura Lissoni & Partners, con zona assistenza, opere d’arte e pezzi di design, per un concetto di retail familiare e rilassato, ma anche sofisticato

gentleman orologi AP House Milano

Audemars Piguet ha rivoluzionato da alcuni anni il concetto di retail con le sue AP House, non boutique ma punti di incontro per clienti e appassionati, un po’ lounge e un po’ salotti. Ora, la manifattura svizzera ha annunciato l’apertura della nuova AP House in via Bagutta, in uno dei quartieri più prestigiosi di Milano, sette anni dopo il debutto di questo concept in Italia.

Un concept che Audemars Piguet ha creato in collaborazione con alcuni dei propri clienti più apprezzati, immaginando insieme come vivrebbero i fondatori del marchio, Jules Louis Audemars e Edward Auguste Piguet, se fossero tra noi nel 21° secolo e potessero condividere la propria passione per gli orologi. Il risultato è uno spazio in cui il comfort domestico e le relazioni umane hanno la priorità.

AP House Milano e il Garage Traversi

La prima AP House aprì a Milano nel 2017 con uno spazio situato in via Pietro Verri, rafforzando la propria presenza in Italia. Sette anni dopo, Audemars Piguet porta questo concetto di vendita al dettaglio a un livello superiore aprendo un nuovo spazio nel cuore della città, all’interno dell’ex Garage Traversi, interamente rinnovato negli ultimi anni per ripristinarne l’estetica originale.

Realizzato negli anni ’30 e attivo fino al 2003, Garage Traversi fu progettato dall’architetto razionalista Giuseppe De Min. L’edificio era caratterizzato dalle facciate curve e dalle finestre con infissi in acciaio ed era dotato di un sistema di ascensore per auto. Dopo essere stato abbandonato per diverso tempo, negli ultimi anni è stato completamente ristrutturato e trasformato, diventando uno dei punti di riferimento della città per lo shopping di lusso. Ospita infatti anche una delle boutique milanesi di Louis Vuitton.

Gli spazi dell’AP House Milano

Il nuovo spazio si estende su una superficie di oltre 1.600 mq, distribuiti tra il 5° e il 9° piano del Garage Traversi. È stato progettato in collaborazione con Lissoni & Partners, studio di architettura e interior design con sede a Milano e New York, che combina rigore e semplicità con una forte attenzione ai dettagli, coerenza, eleganza e armonia. Per questo progetto, lo studio si è ispirato all’ambiente naturale della Vallée de Joux, dove ha sede Audemars Piguet, incorporando nel design materiali come legno, vetro e metallo e conferendo allo spazio un tocco milanese.

gentleman orologi AP House Milano

I piani sono collegati tra loro da una scala a chiocciola, un omaggio alla forma della spirale di un orologio. La scala è il cuore dell’edificio e rappresenta i legami dello spazio tra tradizione e modernità, tra Milano e Le Brassus.

Al piano terra, gli ospiti sono accolti da un motivo modernista che richiama il motivo guilloché Petite Tapisserie del marchio che ha debuttato sul quadrante del Royal Oak nel 1972. Giocando su texture, contrasti e luce, l’atrio combina un pannello laterale in vetro che offre una miriade di illusioni ottiche con una solida parete in ebano, che ricorda le storiche ville milanesi del ‘900.

gentleman orologi AP House Milano

Oltre al tradizionale spazio lounge AP House, la nuova sede comprende un piano espositivo di orologi con pezzi contemporanei e storici, completato da una selezione di mobili vintage e pezzi di design realizzati da famosi designer milanesi: da Osvaldo Borsani a Franco Albini, da Ettore Sottsass a Vico Magistretti e Achille Castiglioni. L’AP House comprende anche un piano dedicato alla manutenzione e un roof top panoramico con una vista a 360 gradi sullo skyline di Milano e sui monumenti storici.

Il legame con arte, musica e tecnologia

Poiché Audemars Piguet ha un’affinità di lunga data con il mondo dell’arte contemporanea e della musica, l’AP House Milano ospita opere d’arte contemporanee prestate dalla Galleria Francesca Minini, un pilastro della scena artistica milanese dal 2006 e amica del programma di committenza artistica del marchio, Audemars Piguet Contemporary.

Tutte le opere d’arte selezionate nello spazio espositivo sottolineano l’impegno di AP House Milano e Audemars Piguet nel lavorare con le comunità creative. Inoltre, la location dispone di una postazione di vinili e di un pianoforte, la cui musica può essere ascoltata nei vari piani.

gentleman orologi AP House Milano

A fianco della tradizione, l’AP House Milano mette anche la tecnologia all’avanguardia con una esperienza nel mondo della realtà virtuale sviluppato da Audemars Piguet in collaborazione con Dreamscape Immersive, piattaforma leader mondiale in questo campo. Intitolata The Clockwork Forest, l’esperienza porta i partecipanti in una foresta magica, dove la complessità tecnologica si combina con la potenza della natura.

La nuova AP House Milano si aggiunge alle altre 19 sedi situate in alcune delle città più vivaci del mondo, tra cui Amsterdam, Bangkok, Barcellona, Hong Kong, Londra, Los Angeles, Madrid, Monaco di Baviera, New York, Shanghai, Tel Aviv, Tokyo e Zurigo.

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo